Lasagne al forno senza glutine: nessuno si accorgerà della differenza

Senza glutine non vuol dire senza gusto e ve lo dimostriamo con  queste lasagne: bastano un paio di sostituzioni nel punto giusto e siete a posto

lasagne
Canva

Se dobbiamo indicare un primo piatto che piace a tutti, forse le lasagne al forno vengono in cima alla nostra lista. Ma come fare quando a tavola abbiamo intolleranti al glutine al lattosio oppure a tutti e due? Semplice, basterà preparare le lasagne al forno senza glutine.

Il procedimento è lo stesso della ricetta normale, solo con qualche sostituzione tattica. Usate una confezione di lasagne senza glutine, la mozzarella senza lattosio così come il burro senza lattosio per la besciamella. E se ci sono intolleranti al lattosio sostituite il latte intero con latte di soia.

Lasagne al forno senza glutine, un trucchetto e la ricetta completa

lasagne
canva

C’è chi mette le sfoglie di lasagne direttamente a crudo nella teglia prima di condirle. Ma noi preferiamo farle bollire almeno un paio di minuti, perché siano più morbide.

Ingredienti:
1 confezione di lasagne senza glutine da 500 g
300 g di carne macinata di vitello
500 ml di passata di pomodoro
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
1/2 cipolla
10 ml di vino bianco
1 mozzarella senza lattosio
parmigiano reggiano
sale
Per la besciamella senza glutine:
1 l di latte intero o di soia per gli intolleranti
50 g di burro senza lattosio
50 g di maizena
noce moscata q.b.
sale fino

Preparazione:

Partite dalla preparazione più lunga, quella del ragù di carne. Versate l’olio nel tegame e quando è leggermente scaldato aggiungete il macinato di carne insieme alla cipolla.
Lasciate andare per dieci minuto a fuoco medio alto per cominciare a cuocere la carne. Sfumate con il vini, poi unite anche la salsa di pomodoro e salate. La salsa deve asciugarsi, ma nel caso lo faccia troppo aggiungete un bicchiere o due di acqua, lasciando andare per almeno un’ora e mezza. Quindi spegnete e lasciate da parte.

Passate alla besciamella, da preparare nel modo classico anche se con ingredienti leggermente diversi. Mettete a sciogliere il burro a fuoco lento in un pentolino e quando è a posto aggiungete la maizena setacciata, mescolando con un cucchiaio di legno.

besciamella
Canva

Da quel momento cuocete ancora per un minuto in modo che il composto sia omogeneo. Solo a quel punto aggiungete tutto il latte a filo mescolando con vigore mentre versate, per evitare i grumi. Se volete realizzare una besciamella senza glutine ma anche senza lattosio, basterà sostituire il latte con una bevanda a base di soia oppure di riso.

Regolate con un pizzico di sale e una grattata di noce moscata, continuando a mescolare, spegnendo quando la besciamella è ancora un po’ liquida e poi mettete da parte pure questa.
A questo punto potete assemblare le vostre lasagne: sul fondo della pirofila stendete un po’ di besciamella, poi uno strato di lasagne, uno di ragù, uno di besciamella e alcune fettine di mozzarella. Andare avanti così fino a quando esaurite le lasagne, il ragù, la besciamella e la mozzarella.
Completate con una spolverata di parmigiano in superficie, poi infornate a 200° per 25 minuti circa. Quando le lasagne sono pronte, sfornatele e lasciatele riposare 10 minuti prima di fare le porzioni e portare in tavola.