Glossy Eyes | Come si realizza questo make up occhi super lucido?

La tendenza glossy eyes per il trucco occhi va di pari passo con quella delle labbra viniliche: il trucco diventa talmente lucido che alcune parti del viso finiscono per assomigliare alla plastica! 

Questo make up per gli occhi è sicuramente adatto alle ragazze che non hanno paura di osare ma anche a chi ama il finish lucido e non intende rinunciare alla sua freschezza nemmeno in inverno.

Glossy eyes
(Chedonna)

L’idea alla base di questo particolare make up occhi consiste nel ricreare sulle palpebre un effetto bagnato che può essere super colorato (come avviene con gli ombretti in crema iper pigmentati) oppure molto naturale. In questo secondo caso l’effetto finale regala al viso un aspetto luminoso e super naturale, che ricorda inevitabilmente la libertà e il sudore dell’estate.

Per realizzare questo make up è importantissimo prestare attenzione al tipo di colore e alla raffinatezza dell’applicazione del colore che si utilizza: più intenso, quindi più visibile sarà il colore, più precisa dovrà essere l’applicazione.

Invece, nel caso in cui si opti per un look super naturale con prodotti dai colori neutri, l’applicazione potrà essere più generosa e imprecisa sulla palpebra, intorno alla quale si potranno creare interessanti sfumature di colore digradante.

Glossy Eyes: a chi sta bene e come si realizza il trucco occhi “bagnato”

Come già accennato, l’obiettivo da raggiungere sarà realizzare un make up duraturo e super lucido, che dia l’impressione di un volto “appena uscito dall’acqua” senza creare fastidiose ma soprattutto antiestetiche macchie e sbavature sul contorno occhi.

glossy eyes
(Pinterest)

Per una buona realizzazione di questo make up l’importante è partire da una buona base di primer occhi che aiuterà a tenere l’ombretto in posizione evitando disastrose sbavature.

Dopo l’applicazione del primer si dovrà passare all’applicazione dell’ombretto colorato, che può essere indifferentemente opaco o con un finish metallizzato.

Anche se entrambe le tipologie di prodotto possono offrire un ottimo effetto finale, per massimizzare l’effetto brillantezza il consiglio è di utilizzare un ombretto molto luminoso.

Anche se la tentazione di utilizzare un prodotto in crema potrebbe essere molta, il consiglio è di optare esclusivamente per prodotti in polvere, che resistono meglio all’applicazione del gloss che creerà l’effetto specchio.

Naturalmente per quanto riguarda lo stile di trucco c’è la massima libertà: l’effetto glossy eyes sarà bellissimo sia sul più classico degli smokey eyes, sia su un più moderno solid colorsenza sfumature ma con un impatto cromatico davvero notevole.

L’importante è prestare la massima attenzione all’applicazione del colore, creando linee e sfumature molto precise.

A questo punto, una volta creata la base colorata basterà applicare del gloss labbra lucido, incolore e inodore per ricoprire attentamente il trucco occhi.

Il consiglio è di non acquistare un prodotto specifico per gli occhi, anche se in commercio ne esistono diversi, ma di fare pratica con un semplice lip gloss trasparente.

Per una corretta applicazione si dovrà utilizzare una piccolissima quantità di prodotto per volta e la si dovrà applicare con un pennellino a setole sintetiche oppure con il polpastrello.

L’importante è seguire queste poche regole, assolutamente fondamentali:

  • applicare il gloss picchiettando e non strisciando il pennello o il dito, in maniera da far aderire il prodotto alla pelle senza spostare il colore sottostante
  • scegliere un prodotto non profumato in maniera da evitare l’irritazione degli occhi, sicura quando si pongono le mucose a contatto con prodotti contenti alcool.
  • evitare l’angolo interno dell’occhio, nel quale il prodotto liquido sicuramente finirà per accumularsi in maniera poco piacevole
  • evitare la rima ciliare, cioè non applicare il gloss a contatto con le ciglia.

Per finire l’ideale sarà applicare moltissimo mascara sulle ciglia, in maniera da creare un forte contrasto cromatico tra le ciglia in primo piano e la base super lucida della palpebra.

Per limitare lo “sconfinamento” del gloss oltre i limiti su cui lo abbiamo applicato il consiglio salva vita consiste nel creare una barriera contenitiva utilizzando la matita di cera che si utilizza normalmente per realizzare il contorno labbra per rossetti liquidi molto viscosi!

trucco occhi bagnato
(Chedonna)

Qualche consiglio sulla base trucco: andrà scelto senza ombra di dubbio un trucco viso super naturale e luminoso, con una buona dose di illuminante anche sulle gote. L’obiettivo è non creare un contrasto eccessivo tra la pelle e le palpebre: se gli occhi risultassero molto più luminosi rispetto alla pelle, l’incarnato apparirebbe sicuramente spento e poco in salute: un effetto che di certo non vogliamo ottenere in nessun caso!