Uova a dieta? Certo che si può! Scopri come mangiarle

Ami le uova ma non sai come gestirle all’interno della dieta? La buona notizia è che mangiarle e più che fattibile. Basta inserirle all’interno di un’alimentazione bilanciata per mantenersi in forma o perdere i chili in eccesso.

Quando si parla di uova le opinioni a riguardo, sopratutto se si pensa alle diete, sono tante e varie. Secondo alcuni si tratta infatti di alimenti ricchi di grassi e poco adatti a chi sta cercando di perdere peso.

uova a dieta
(Adobe Stock photo)

Pur essendo ormai scagionate da tempo per quanto riguarda il possibile contributo all’innalzamento del colesterolo, le uova restano quindi una vera e propria incognita per molte persone che, trovandosi a dieta, non sanno come comportarsi.

Eppure si tratta di un alimento ricco di proprietà benefiche ed in grado di donare la giusta energia. Il tutto senza apportare chissà quante calorie. Per questo motivo oggi valuteremo ben dieci modi diversi di gustare le uova sia usandone solo gli albumi (la parte priva di grassi) che godendo anche del tuorlo.

Uova a dieta: idee creative e golose per consumarle senza attentare alla linea

È vero, spesso le uova vengono considerate poco dietetiche. Il problema, però, non sta tanto nelle calorie o nei grassi che contengono quanto nei metodi di preparazione.

uova a dieta
(Adobe Stock photo)

È più che ovvio, infatti, che se fritte e mangiate ogni giorno rischieranno di gravare sulla linea e sulla salute. Problema facilmente risolvibile grazie ai tanti modi esistenti per consumarle al meglio. Scopriamo quindi alcuni piatti semplici e golosi da gustare anche se si è a dieta.

LEGGI ANCHE -> Ami la batata? Scopri 10 modi per gustarla anche a dieta

Le uova al tegamino. Partiamo da una preparazione semplice che si rivela utile sia a colazione che ai pasti. Il trucco è quello di usare una padella antiaderente in modo da evitare l’olio e, di conseguenza, la frittura. In questo modo si potrà consumare la propria porzione di uova senza alcun senso di colpa e senza danni alla linea.

L’uovo al tegamino nella zucca. Una variante dell’uovo al tegamino consiste nel cuocere l’uovo in un disco di zucca. Un piatto goloso ma sopratutto bello da vedere e che, per questo, in grado di rendere un pasto più allegro e piacevole da assaporare.

L’omelette di albumi. Restando in ambito di colazione o di altri pasti ci sono le famose omelette di soli albumi. Si tratta di un piatto che si può consumare semplice o con aggiunta di verdure e che oltre ad essere saziante e nutriente si rivela anche piuttosto buono. Spesso scelte dagli sportivi sono tra le idee più adatte a chi desidera perdere peso o a chi ha voglia di mantenersi in forma senza fare la fame.

L’insalata di uova. Se si amano le insalate ricche, una buona scelta può essere quella di prepararne una con le uova. Ovviamente si può scegliere tra sole uova o un’alternanza con tonno o pollo. Ciò che conta è preparare qualcosa che rispecchi i propri gusti e che sia al contempo nutriente e saziante.

uova a dieta
(Adobe Stock photo)

La frittata con verdure. Un altro piatto goloso è la frittata di verdure. Oltre ad essere bilanciato è infatti nutriente e ricco di gusto. Tra le altre cose si può inserire anche in un panino se si è a pranzo fuori per lavoro. Basterà sceglierne uno integrale, utilizzare una padella antiaderente e godere a pieno di un pasto saporito e da mangiare con serenità.

Le uova spumose. Questa ricetta consiste nel montare a neve gli albumi, incorporarvi le spezie che più si amano e creare delle piccole frittelle che risulteranno soffici e, appunto, spumose. Una vera delizia per il palato che si potrà mangiare tutte le volte che si desidera e che porterà anche colore a tavola.

L’uovo in camicia sul purè. Che si tratti di un purè di zucca o di uno di patate, l’uovo in camicia si rivela la preparazione praticamente perfetta. Sano, bilanciato ed in grado di portare colore e sapore a tavola sarà una scelta apprezzata da tutti e perfetta per mangiare senza compromettere la linea.

Il budino di albumi. Chi ama i dolci può realizzarne uno dietetico cuocendo a fuoco lento albumi, cacao in polvere, latte e dolcificante. Il risultato finale sarà quello di un budino di albumi ottimo da gustare ed in grado di rappresentare lo spuntino perfetto per ogni momento della giornata.

Il pancake con albumi e mele. Una colazione o uno spuntino semplici e golosi? Basta realizzare un pancake con albumi, farina di amaranto o di quinoa e mele. Il risultato sarà soffice, con poche calorie e perfetto a chi cerca di tenere sotto controllo i carboidrati. Il tutto senza danneggiare la linea l’eventuale dieta.

La torta in tazza. Restiamo in argomento dolci con uno che va tanto di moda e che si può realizzare in versione light grazie all’uso degli albumi e della farina d’avena (va bene anche quella integrale). Basta mettere in una tazza albumi, farina e dolcificante e mettere a cuocere il tutto in microonde. Il risultato sarà un dolce goloso e leggero da variare ogni volta con ingredienti sempre diversi.

LEGGI ANCHE -> Mele a dieta? Dieci modi golosi per gustarle senza rovinare la linea

Con queste idee, mangiare le uova (con moderazione) sarà semplice e piacevole e consentirà di raggiungere il peso desiderato o di restare in ottima forma senza troppe preoccupazioni. Con un po’ di fantasia si potrà poi proseguire con tante altre ricette tutte sane, gustose e sicuramente da provare.