Hai sempre le occhiaie? Da cosa dipende e come rimediare

Ultimamente hai notato di avere sempre le occhiaie? Scopri quale potrebbe essere la causa e quali sono i rimedi per farle sparire davvero.

Le occhiaie sono un problema estetico che in alcuni casi può rappresentare anche la spia di qualcosa che non va nell’organismo. Per questo motivo, ancor prima di cercare di nasconderle con il make up sarebbe importante comprenderne la causa e trovare dei rimedi che le facciano sparire a monte.

occhiaie
(Adobe Stock photo)

In questo modo si avrà la certezza di godere di buona salute e si potrà evitare di combatterle ogni giorni. Scopriamo quindi quali sono le cause principali che possono portare ad avere occhiaie più pesanti di quelle che si hanno dopo una notte insonne e troviamo i giusti rimedi per contrastarle.

Occhiaie profonde? Ecco le cause che non andrebbero mai sottovalutate

Iniziamo con il dire che un minimo di occhiaie può essere un semplice segno di stanchezza e che spesso sono così leggere che le uniche a vederle siamo noi.

occhiaie
(Adobe Stock photo)

Quando il problema si fa più evidente e diventa un appuntamento fisso è però importante iniziare ad indagare sulle possibili cause.

LEGGI ANCHE -> Ascelle sempre irritate? Ecco cosa puoi fare

Nella maggior parte dei casi queste sono infatti piuttosto blande e possono essere risolte con semplici rimedi casalinghi.

In genere tra le cause più comuni alla base di occhiaie evidenti e ricorrenti ci sono:

  • Allergie
  • Riposo notturno non adeguato
  • Ritenzione idrica
  • Anemia
  • Problemi al fegato
  • Costipazione
  • Organismo intossicato

È quindi molto importante sentire sempre il proprio medico per capire se è il caso di effettuare qualche indagine. E a queste vanno aggiunti anche un maggior controllo del proprio sonno ed un’adeguata alimentazione. Il tutto al fine di migliorare il proprio stile di vita.

Andando ai rimedi, spesso basta comprendere la causa per trovare una cura adatta. Nel frattempo, però, si può trovare sollievo bevendo tè verde o tisane disintossicanti, dormendo bene e mangiando cibi sani e ricchi di antiossidanti. Localmente possono rivelarsi utili anche impacchi con ghiaccio, applicazione di fette di cetriolo sugli occhi chiusi e l’uso di trucchi e creme più delicati.

LEGGI ANCHE -> Gambe e caviglie sempre gonfie: ecco da cosa dipende e cosa puoi fare

Ciò che conta davvero è però l’attenzione che va sempre prestata ad ogni nuovo sintomo. Prendersi cura di se consente infatti di vivere in modo più sano e di evitare problemi che se presi sul nascere si possono risolvere in pochissimo tempo.