Caterina Balivo, il dramma che la perseguita: “Non fate come me”

Caterina Balivo è una nota conduttrice che vive con un grande peso dovuto ad un dramma del suo passato.

Caterina Balivo è senza alcun dubbio uno dei volti più noti della tv italiana. Per diversi anni ha infatti tenuto compagnia a milioni di spettatori grazie a programmi come “Detto Fatto”.

Caterina Balivo
(Instagram @caterinabalivo)

Il suo volto sorridente e l’aria spensierata e allegra, nascondono però un dramma del quale negli ultimi tempi la conduttrice stessa ha deciso di parlare.

Un dramma che ha cercato inizialmente di sopprimere e superare semplicemente andando avanti, finendo invece con il peggiorare le cose.

Caterina Balivo a cuore aperto con i suoi fan: “Non fate come me”.

Nel passato di Caterina Balivo si cela un periodo nero legato alla perdita del suo bambino avvenuta al terzo mese di gravidanza. Un lutto come come ben sappiano affligge tante donne ma del quale si tende ancora a parlare poco. Sopratutto perché spesso poco considerato da chi non ha la giusta sensibilità.

LEGGI ANCHE -> Caterina Balivo, l’importante messaggio alle donne sull’aborto: “Tirate fuori il dolore”

Un problema che Caterina conosce bene e che a suo tempo cercò di superare da sola, sforzandosi di essere forte e di andare avanti. Un modo di agire che non le ha concesso di elaborare il lutto e di sfogare il dolore che in questo modo ha finito con il farsi sempre più grande portandola alla scelta di non cercare altre gravidanze per la paura di rivivere quanto accaduto.

Ed è proprio parlando a cuore aperto con una follower che aveva appena subito il medesimo dolore che Caterina ha deciso di prendere posizione e di svelare il dramma che si portava dentro da tanto.

Alle parole di una donna che aveva appena scoperto di aver perso il suo piccolo, la conduttrice ha infatti risposto di non nascondere il suo dolore ma di tirarlo fuori e di elaborarlo.

Un messaggio a cui ha dato il via suggerendo proprio di non fare come lei che a suo tempo, quando suo figlio Guido Alberto aveva circa due anni e mezzo, ha vissuto con una gravidanza alle quale credeva molto ma che infine andò male. Un lutto importante che al momento pensò di affrontare optando con il tenersi tutto dentro. Cosa che l’ha portata a non riuscire ad elaborare l’accaduto finendo con il trovarsi con una ferita ancora più grande.

LEGGI ANCHE -> Caterina Balivo, struggente ricordo: “Quante volte il cielo mi ha aiutata”

Parole sicuramente importanti e toccanti che la conduttrice ha voluto esprimere per aiutare un’altra donna in difficoltà. E che forse ha scelto di usare anche per iniziare a parlare di quanto accaduto in prima persona.

Caterina Balivo
(Instagram @caterinabalivo)

Cosa che, come da lei stessa suggerito, è sempre un passo importante quando ci si trova davanti a qualcosa di troppo grande da poter gestire da soli. E sopratutto con le proprie forze, spesso insufficienti per situazioni tanto delicate.