Matrimonio a prima vista, la furia di una coppia: assurdo quello che è successo

La coppia di Un Matrimonio a Prima vista è stata vittima di un terribile episodio. Il loro racconto ha lasciato il pubblico senza parole.

Matrimonio a Prima Vista è senza dubbio uno dei programmi più interessanti di Real Time. Lo show, che va in onda da svariate edizioni, vede un team di esperti formare delle coppie, che non si sono mai viste o conosciute prima, pronte a fare il grande passo.

L’esperimento vuole dimostrare, anche se non sempre ci riesce, che è possibile trovare la persona giusta anche basandosi soltanto sulla carta. Alcune coppie però dopo poco decidono di tornare single e di terminare il loro rapporto. Altre, invece, sono riuscite realmente a far nascere l’amore tra loro. Amore che dura ancora oggi dopo la fine della loro esperienza nel programma. E’ il caso di Martina Ospedaletti e Francesco Muzzi che, dopo essersi conosciuti all’interno dello show, hanno scelto di voler proseguire anche nella vita reale con la promessa di matrimonio fatta.

Purtroppo però, di recente lui ha raccontato un episodio davvero sconvolgente. In quanto è stato vittima di una discriminazione assurda nei pressi di uno dei più noti locali di Roma.

Martina Ospedaletti e Francesco Muzzi dopo Un Matrimonio a Prima vista: lo sfogo di lui

Martina Ospedaletti e Francesco Muzzi
foto da instagram

Francesco Muzzi ha deciso di raccontare il tutto sul suo profilo Instagram, in quanto incredulo di quanto gli sia successo. Gli utenti della rete, non appena hanno avuto modo di ascoltare la sua esperienza, sono rimasti davvero senza parole in quanto non credevano che nel 2021 purtroppo potessero ancora accadere episodi del genere, ma portiamo con calma e vediamo che cosa ha raccontato il marito di Martina Ospedaletti.

LEGGI ANCHE –> Matrimonio a Prima vista Italia: amore tra due divorziati, oggi sono una nuova coppia

La coppia aveva scelto di passare una serata tranquilla, in compagnia di alcuni amici, in un noto locale di Roma. Peccato però che le cose non siano andate come sperato. In quanto il bodyguard all’ingresso del locale non avrebbe fatto alcun problema nel far entrare Martina e la sua amica, ma non appena ha avuto modo di contestare che con loro c’era anche Francesco Muzzi ha subito cambio registrato. Il motivo?

Il dress code del locale impedisce l’ingresso di persone tatuate e Francesco, essendo tatuato dalla testa ai piedi, non ha potuto varcare la soglia della struttura. “Se ci fosse stato Fedez al mio posto” ha esordito Muzzi furioso sul suo profilo Instagram. “Sono sicuro che lo avrebbero fatto entrare, anche se è tatuato come me” ha proseguito deluso. “Ma io non ho i suoi stessi soldi” ha concluso amareggiato, trovando però il sostegno degli utenti della rete.

LEGGI ANCHE –> Manuel e Dalila, chi è la coppia di Matrimonio a prima vista Italia 7: attrazione fatale?

Martina Ospedaletti e Francesco Muzzi
foto da instagram

Martina Ospedaletti e Francesco Muzzi di Matrimonio a Prima Vista sono stati protagonisti un episodio di discriminazione che ha lasciato gli utenti della rete senza parole che li seguono alquanto sbalorditi che nel 2021 possano accadere ancora cose del genere.