“Al Grande Fratello Vip cercano gay macchietta”: l’attacco arriva da lui!

Il Grande Fratello Vip è stato criticato da uno dei personaggi più amati del web. Il motivo? La redazione cercherebbe soltanto “gay macchietta”.

Il Grande Fratello Vip è pronto a tornare sul piccolo schermo degli italiani, salvo cambio di programmi dell’ultimo minuto, il 13 settembre. Nonostante il reality show di successo di canale 5 non sia ancora iniziato, però, non mancano di certo le polemiche. Questa volta a parlare è un vippone che ha provato a varcare la famosa soglia rossa per ben due volte, ma purtroppo non è riuscito a superare i provini finali. Di chi stiamo parlando?

Di Claudio Sona, ex tronista di Uomini e Donne. Claudio ha fatto la storia del programma di Maria De Filippi per essere stato il primo tronista gay della storia e voleva provare da tempo l’esperienza della casa più spiata d’Italia, ma gli autori hanno preferiti puntare su altri concorrenti. Il motivo? Secondo Sona, gli autori del Grande Fratello Vip sono alla ricerca di un “gay macchietta” e non di qualcuno come lui.

Claudio Sona contro il Grande Fratello Vip: la stoccata non passa inosservata

claudio sona
foto da instagram

Claudio Sona, ai microfoni di Francesco Fredella per Rtl, ha confidato che vorrebbe mettersi alla prova con un reality show, ma qualcosa che rispecchi il suo spirito avventuriero. Per questo motivo ha rifiutato numerose proposte durante il corso di questi anni, ma entrerà nella casa del GF Vip, nonostante non sia così avventurosa come altri progetti, non gli dispiacerebbe affatto ma è convinto di non rispecchiare i canoni voluti dagli autori.

Secondo l’ex tronista di Uomini e Donne, la produzione avrebbe preferito puntare, durante il corso di queste edizioni, per persone omosessuali più “allegoriche” rispetto a quello che è lui in realtà.

LEGGI ANCHE –> Grande Fratello Vip 6, scoppia l’amore tra due concorrenti: la prova schiacciante

“Accetterei volentieri il GF Vip, senza dubbio” ha esordito l’ex tronista di Maria De Filippi, che ha provato a varcare la famosa soglia rossa per ben due volte. “Tuttavia, viste le precedenti edizioni, credo cerchino personaggi più allegorici ha poi proseguito, rivelando il suo punto di vista in merito alla selezioni dei vipponi di Alfonso Signorini.

“Traduco: il gay deve essere ‘macchietta’ ha subito spiegato, senza troppi giri di parole. “Si cerca qualcuno che rompa gli schemi, che spezzi la normalità” ha subito aggiunto, facendo intendere che la sua persona è molto lontana da tutto questo. Nonostante ciò, tra una confidenza e l’altra, Claudio Sona sul GF Vip ha rivelato anche che cosa lo spaventerebbe di più di quest’ipotetica esperienza.

“Di cosa avrei paura nella Casa? Della reclusione forzata per tanti giorni lontano dai miei affetti e la consapevolezza di essere ripreso 24 ore su 24″ ha spiegato. “Chi non vorrei trovare nella casa? Qualche ex. Non sarebbe sicuramente un bel momento e avrei anche alcune cose da dire ha poi concluso, specificando che tra i suoi ex non intende in maniera esclusiva Mario Serpa, la sua storica scelta a Uomini e Donne.

LEGGI ANCHE –> Primo figlio per l’amatissima coppia vip: il dolce annuncio emoziona

claudio sona

Claudio Sona sul Grande Fratello Vip non si è di certo risparmiato, ma non è un’edizione che si rispetti se dopo di tutto non parte con numerose polemiche.