Foulard capelli 2021: tutte le tendenze per indossarlo quest’estate

Il foulard nei capelli nel 2021 non è affatto passato di moda: lo vedremo spessissimo in giro, soprattutto di sera e in abbinamenti super glamour.

Il foulard, fratello maggiore e più elegante della bandana, è un accessorio che, se ben sfruttato, può essere in grado di risolvere un’acconciatura da solo oppure caratterizzare un outfit in maniera da renderlo memorabile.

Il motivo per cui molte ragazze hanno qualche resistenza a indossare il foulard è che lo trovano in qualche misura demodé. Si tratta di una convinzione piuttosto sbagliata, dal momento che questo accessorio risulta estremamente versatile e soprattutto è disponibile in una varietà enorme di tessuti, colori e motivi.

Come si porta il foulard nei capelli nel 2021? Senza limiti!

foulard capelli 2021
(Instagram)

Partiamo dalle dovute distinzioni: il foulard classico è realizzato in seta, quelli più economici in raso di seta o in raso sintetico.

Si caratterizzano per una particolare luminosità e morbidezza, spesso per fantasie appariscenti basate sull’abbinamento di colori ad alto contrasto.

Le bandane, invece, sono in genere fazzoletti di cotone di piccole dimensioni, che tradizionalmente presentano un unico colore di sfondo decorazioni in bianco e in nero spesso in motivo jacquard.

Date le loro maggiori dimensioni, i foulard sono molto più versatili rispetto alle bandane, perché possono essere annodati e indossati in molti modi differenti.

Foulard a fascia

questo modo di portare il foulard è perfetto per coprire la testa quando si portano i capelli raccolti, che dovranno essere sollevati fino alla sommità della testa con un mollettone o realizzando un messy bun a regola d’arte.

Per evitare di avere le code del foulard sulla nuca si possono avvolgere in un secondo giro intorno alla testa e fissarle sulla sommità con un piccolo nodo.

Il foulard nei capelli come le dive

Ripiegare un foulard a fascia (meglio in diagonale, per ottenere un nastro più lungo) e annodarlo due volte in prossimità di un’orecchio è la tecnica più facile in assoluto per ottenere un’acconciatura super chic da vera diva.

Quest’acconciatura si porta con i capelli raccolti dietro con una treccia o uno chignon, ma è perfetta anche per tenere in ordine i capelli corti mentre si è al mare senza dover ricorrere al gel, a mollettine e a fermagli vari.

Partendo dalla stessa base, cioè dal foulard ripiegato più volte lungo la diagonale, è possibile realizzare una fascia vera e propria continuando ad avvolgere il foulard fino a chiuderlo con un piccolo nodo. Un’ottima idea è partire da dietro, realizzare un primo nodo sulla sommità della testa per stringere bene il foulard e poi annodare di nuovo le code sulla nuca con due nodi sovrapposti.

Il turbante con il foulard

Il look più alla moda in assoluto è però quello che si realizza avvolgendo il foulard a turbante intorno alla testa.

Questa tecnica viene molto meglio utilizzando un foulard quadrato di medie dimensioni, non troppo grande per evitare di dover avvolgere troppe volte la stoffa intorno alla testa.

Per far aderire perfettamente il foulard alla testa si dovrà incrociare i lati del foulard sulla fronte, tirare fino a che la stoffa non aderirà perfettamente alla testa, quindi portare i due capi sulla nuca e fermarli con un doppio nodo per essere certe che il turbante non si sfili.

Si porta tassativamente con i capelli sciolti e non raccolti, per evitare di creare strani e sgradevoli rigonfiamenti sotto il foulard.

L’alternativa della bandana

Come già accennato, il foulard è molto più pesante, spesso a ampio di una bandana. Per questo motivo non è molto pratico per decorare acconciature raccolte. Molto meglio, in questo caso, utilizzare una bandana da avvolgere intorno a code, chignon e bun.

Si tratta di un’acconciatura perfetta per dare al look un tocco etnico o meno banale del solito. È un’arma segreta anche per chi ha pochi capelli e non riesce a realizzare un messy bun bellissimo da vedere. Oltre ad offrire sostegno, la bandana riuscirà a coprire parte dell’acconciatura facendola sembrare più voluminosa.

Infine, per chi ama i foulard ma non ha l’abilità o la pazienza per intrecciare e arrotolare i foulard intorno alla testa, l’ideale è acquistare delle fasce per capelli già formate adatte alla forma del tuo viso: puoi infilarle e non pensarci più!