Il messy bun come Ilary Blasi: dal pigiama all’abito da sera con la stessa acconciatura

Il messy bun è uno chignon un po’ scompigliato che è diventato nel tempo un simbolo di eleganza casual: Ilary Blasi lo porta … in vasca! Ma è adatto a tute le occasioni.

messy bun
(Pinterest)

La parola “chignon” ci riporta alla mente l’eleganza delle ballerine oppure delle elegantissime dame di un tempo, che raccoglievano ordinatamente i capelli in acconciatura discrete ma super raffinate.

Il messy bun può essere considerato il fratello scapestrato dello chignon, dal momento che contrappone all’ordine e all’eleganza della prima acconciatura un po’ di sano e divertente caos.

Si tratta di un’acconciatura semplicissima da realizzare, per la quale occorrono davvero pochissima abilità e pochissima precisione, ma che può essere portata con semplicità in qualsiasi occasione, dalle più formali a quelle più casual e sportive.

Il messy bun di Ilary Blasi ci ha fatto innamorare

messy bun
(Pinterest)

Nel 2021 il settore del fashion ha assistito a un fenomeno molto curioso quanto assolutamente unico nel suo genere: dal momento che molti milioni di persone hanno trascorso tantissimi mesi in abiti da casa, questi ultimi si sono trasformati in un outfit indossabile anche all’esterno.

Gli abiti comodi (tute, pigiami, maxi felpe) si sono trasformati in veri e propri must have della moda contemporanea, quindi su questa scia anche le acconciature che portiamo in casa e che realizziamo da sole in cinque minuti sono diventate top di tendenza!

Non può essere un caso, quindi, se Ilary Blasi ha deciso di posare per una foto casalinga con il più classico dei messy bun.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ilary Blasi (@ilaryblasi)

Anche se in passato ha scelto di indossare moltissime parrucche corte e addirittura cortissime, oggi Ilary sfoggia orgogliosamente la sua lunga chioma naturale.

Avere i capelli medio lunghi o molto lunghi come la Blasi è infatti una condizione assolutamente necessaria per realizzare un messy bun come il suo. Se la parte centrale dei capelli andrà raccolta, infatti, la parte finale delle lunghezze servirà a creare spessore intorno al cuore dell’acconciatura.

chedonna instagram
Segui anche tu CheDonna su Instagram, clicca l’immagine ed entra nella nostra community!

 Come realizzare il messy bun di Ilary Blasi

Per raccogliere i capelli in un messy bun “perfettamente imperfetto” basta seguire pochi semplicissimi passaggi.

Gli strumenti necessari sono due elastici di dimensioni adeguate a contenere tutta la capigliatura e una serie di forcine o ferretti per fissare le punte dei capelli intorno allo chignon.

  • Raccogliere i capelli

Contrariamente allo chignon, che normalmente viene realizzato all’altezza della nuca o comunque nella parte posteriore della testa, il messy bun si porta in alto, sulla sommità della testa o poco sotto.

Per questo motivo sarà necessario raccogliere i capelli molto in alto e assicurandoli molto bene con un elastico forte, affinché l’acconciatura non precipiti nel corso della giornata.

  • Cotonare le lunghezze

Per far sì che i capelli si reggano meglio e che non si sfilino dagli elastici velocemente potrebbe essere necessario cotonare un po’ le lunghezze dei capelli, senza esagerare.

  • Realizzare lo chignon

Una volta cotonati i capelli andranno divisi in due ciocche uguali, ripiegati su se stessi e fissati con un secondo elastico che dovrà essere sovrapposto al primo e legato altrettanto strettamente. A questo punto è fondamentale cominciare a “scompigliare” un po’ l’opera tirando i capelli a piccoli ciuffi.

  • Avvolgere le lunghezze 

Una volta fissati i capelli con il secondo elastico si dovranno dividere nuovamente le punte in due parti uguali, quindi attorcigliate una sull’altra formando un torciglione. A sua volta il torciglione verrà avvolto intorno allo chignon per coprire i due elastici e dare più corpo all’acconciatura.

Esistono naturalmente molte altre tecniche per creare differenti tipi di messy bun, ma questa è sicuramente la più pratica, semplice e versatile. Anche se utilizzata come acconciatura per un abito più raffinato o per un’occasione speciale, sarà semplicissimo scioglierla e rifarla davanti a uno specchio in pochi secondi per essere perfette per tutta la serata.

Da leggere