Valentina Ferragni, lo sfogo durante le vacanze: “Tutto in frantumi”

Valentina Ferragni, in vacanza ad Ibiza con il fidanzato Luca Vezil, racconta sui social l’amara sorpresa ricevuta durante il soggiorno.

Valentina Ferragni, la sorella più piccola di Chiara Ferragni, si sta godendo le vacanze con il fidanzato Luca Vezil. Mentre la sorella maggiore e Fedez, insieme ai figli Leone e Vittoria, hanno scelto ancora la Sardegna per rilassarsi e rigenerarsi, Valentina Ferragni ha scelto Ibiza.

Sull’isola spagnola si trova anche l’altra sorella Ferragni, Francesca che, diversamente da Chiara e Valentina, ha scelto di seguire le orme del padre ed è una dentista. Valentina, in vacanza, pubblica foto e storie delle sue avventure e, nelle scorse ore, ha raccontato ai fans la sorpresa ricevuta.

Valentina ha così spiegato di non aspettarsi affatto quanto avvenuto e di essere rimasta letteralmente spiazzata dalla sorpresa ricevuta con diversi giorni d’anticipo rispetto alla data prevista.

Valentina Ferragni: “Il ciclo arriva in anticipo e manda tutto in frantumi”

valentina ferragni
Fonte https://www.instagram.com/valentinaferragni/

Valentina Ferragni, partita per le vacanze ed immaginando di potersi godere i giorni a Ibiza senza il ciclo mestruale, ha optato per una valigia molto colorata. Purtroppo, però, la sorpresa era dietro l’angolo e l’arrivo del ciclo con diversi giorni d’anticipo ha mandato in frantumi tutto.

LEGGI ANCHE—>Chiara Ferragni e Fedez in Puglia: quanto costa dormire nell’albergo che hanno scelto

“Quando hai una valigia intera di costumi, vestiti, shorts e gonne bianche e poi arriva il ciclo in anticipo che manda in frantumi tutti. Ho solo un paio di shorts neri e una gonna nera e un costume nero”, ha raccontato Valentina in una prima storia su Instagram.

LEGGI ANCHE—>Chiara Ferragni, notizia bomba: la Rai la vuole in prima serata, ecco dove

“Ovviamente so dell’esistenza dei tamponi e ovviamente li uso, ma ho il ciclo talmente forte che il tampone più grande non basta (ovviamente parlo di spiaggia) e devo inevitabilmente usare vestiti scuri per evitare problemi mentre se non sono in costume assorbente grosso e tampone sempre e vestiti scuri uguale. Madre Natura mi ha dato un ciclo bello forte”, aggiunge.

Infine conclude così: “Ogni tanto è giusto parlare anche di argomenti che, purtroppo, sono considerati scomodi quanto ogni donna lo affronta ogni mese per tipo 45 anni e non dovrebbe vergognarsi di parlarne”.