Come indossare l’organza per essere la più elegante della serata con i capi must-have dell’estate

Il termine organza ha origine da una regione storica dell’Asia centrale, il Turkestan (letteralmente “terra dei turchi”) e nello specifico dalla città di Urghenz. Scopriamo i capi femminili e senza tempo di questo magico tessuto orientale.

A colpire, per originalità ed eleganza, sono soprattutto le impalpabili camicie nelle tonalità pastello ed i top adornati da ricami ed applicazioni floreali. Il bello di indossare un capo in organza è che si assume immediatamente un aspetto chic e ricercato anche semplicemente abbinando un top con volant ad un paio di jeans bianchi basic (ottima vestibilità per Guess e per 7 For All Mankind). Vediamo quali brand hanno realizzato i must-have di stagione in organza e come portare con naturale raffinatezza la corteccia della seta.

Organza d’estate: cosa comprare e come indossarla per essere delicate

Camicia in organza rosa con maniche a sbuffo e collo a volant.
Fonte: Pinterest.

La camicia in organza di seta di MaxMara con collo a foulard ha la particolarità di un fiocco extralarge che prende tutto lo spazio davanti, coprendo così il seno. Davvero perfetta per chi preferisce non indossare il reggiseno anche grazie alla canotta sottoveste coordinata rosa cipria, da preferire all’alternativa grigio perla che invecchia un po’. Costa 490 euro.

Altra idea é quella di Aéryne, si tratta di una “giacca” color azzurro chiaro con quattro tasche frontali e cintura (sempre in organza) da legare in vita. Scontata del 35% costa quindi 146 euro su Luisaviaroma.com. Se portata con pantaloncini semplici e un po’ maschili, nella stessa gradazione e top minimal sfumato, il risultato sarà quello di una cover di Harper’s Bazar.

Top in organza rosa caldo, sensuale e romantico.
Fonte: Pinterest.

Il top in organza che tra gli altri colpisce a prima vista è quello nero (o lilla) con maxi rouches di Elisabetta Franchi. Il fiore a chiocciola ed il fiocco sul retro che chiude il top, lo fanno apparire una pregiata creazione di haute couture. Costa 138 euro (anziché 230 €).

Emana leggerezza con le balze alte e la gradazione acqua marina. Le maniche lunghe e voluminose, con arricci sulle spalle e sui polsi, lasciano intravedere la sottoveste lunga fino a sotto il ginocchio e la schiena scoperta. L’abito in organza di Forte Forte è bellissimo e par essere disegnato tra le onde. I sandali più adatti sono flat, argento, con pietre preziose. Il prezzo è di 453 euro.

LEGGI ANCHE: Indossa un abito con il fiocco e sarai elegante come una diva negli anni Sessanta (chedonna.it)

Se questo stile proprio non fa per voi potete iniziare con una stola per coprire le spalle a cena. Scegliere un colore che si possa portare con tutto, visti i prezzi, è fondamentale.

Silvia Zanchi