Pennette con melanzane, pomodorini e pinoli: primo piatto estivo e ricco di gusto

Un primo piatto estivo e ricco di gusto: sono le pennette alle melanzane, pomodorini confit, pinoli e olive: ecco la ricetta.

Un primo piatto ricco di gusto che allieterà il palato di tutta la famiglia: sono le pennette alle melanzane, pomodorini confit, pinoli e olive. Una ricetta tipicamente estiva perfetta per un pranzo in famiglia o se avete ospiti.

Per prepararla dovrete operare su più fronti ma il risultato sarà un primo piatto squisito che vi lascerà totalmente stupiti. Dopo aver grigliato le melanzane e preparato i pomodorini confit, si tostano i pinoli in padella, si aggiunge qualche oliva ed il gioco è fatto.

Scopriamo allora come preparare le pennette melanzane, pomodorini, pinoli e olive con la ricetta spiegata passo passo.

Ecco la ricetta delle pennette melanzane, pomodorini e pinoli

melanzane grigliate
Fonte: Canva

Un piatto gustoso tipicamente estivo perché a base di ortaggi stagionali come melanzane e pomodorini: sono le pennette melanzane, pomodorini, pinoli e olive.

Per realizzarlo dovrete grigliare le melanzane e se non avete voglia di accendere il forno basterà una padella a forma di griglia. I pomodorini confit potrete prepararli anche in padella, poi tostate i pinoli e aggiungete una manciata di olive.

In pochi step porterete in tavola un primo piatto degno di un ristorante. Ecco come prepararlo in poche mosse.

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di pennette
  • 1 melanzana
  • 250 g di pomodorini
  • 30 g di pinoli
  • 10 olive verdi
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • zucchero di canna q.b.
  • origano q.b.

Preparazione

Iniziamo dalle melanzane dopo averle mondate le tagliamo a fettine sottili e le grigliamo in padella o altrimenti in forno.

Procediamo poi a preparare i pomodorini confit. Se non vogliamo cuocerli in forno potremo farlo anche in padella, in tal caso ne prendiamo una antiaderente e ci mettiamo un giro d’olio e uno spicchio d’aglio. Tagliamo a metà i pomodorini e li insaporiamo con zucchero di canna e sale. Lasciamoli cuocere per 5 minuti quindi aggiungiamo una spolverata di origano e teniamo da parte.

In un padellino tostiamo infine i pinoli per qualche minuto. Nel frattempo provvediamo a mettere sul fuoco una pentola con l’acqua quando raggiunge l’ebollizione versiamo le pennette e lasciamo cuocere.

LEGGI ANCHE –> Pasta alla checca: il primo piatto romano perfetto per la bella stagione da gustare tiepido o freddo

Scoliamole al dente e versiamole nella padella dei pomodorini, dopo aver tolto lo spicchio d’aglio. Aggiungiamo le melanzane grigliate a striscioline, quindi uniamo i pinoli e una manciata di olive verdi. Se necessita aggiungiamo un filo d’olio a crudo. Mescoliamo bene per amalgamare tutti gli ingredienti e serviamo.