Perdi peso con gli spuntini giusti. Cinque idee dolci e salate, golose e con poche calorie

Ami gli spuntini ma hai necessità di perdere peso? Impara a realizzarne di super golosi ma con poche calorie.

Quando si parla di dieta, uno degli aspetti più controversi è quello legato agli spuntini. Ci sono infatti persone che ne hanno un grande bisogno ed altre che, invece, ne possono fare benissimo a meno. A ciò si unisce la gran confusione riguardo ciò che è giusto o sbagliato in merito alle diete e ai modi per perdere peso.

Se anche tu ti trovi davanti ad un simile circolo vizioso e rientri tra coloro che vivono meglio sapendo di poter fare uno spuntino (anzi due), niente paura, perché la cosa è più che possibile. Ciò che conta è scegliere gli ingredienti giusti ed abbinarli in modo da ottenere un mini pasto bilanciato e che di conseguenza non aumenterà gli zuccheri nel sangue. Cosa che ti aiuterà a proseguire la tua dieta in tutta serenità.

Gli spuntini ideali da fare quando si è a dieta

yogurt
fonte foto: Adobe Stock

La prima cosa da ricordare quando si pensa al cibo è che le calorie sono importanti solo quando si ha un’idea ben precisa di quante se ne consumano giornalmente e, per dimagrire, si sceglie di consumarne un 30% in meno che varia al rialzo o al ribasso in base a diversi fattori. Un procedimento che può essere messo in pratica solo con l’aiuto di un nutrizionista e dopo aver fatto gli esami per conoscere meglio sia il proprio metabolismo che l’andamento del proprio organismo.

LEGGI ANCHE ->  Ti piace la granita? Preparala a casa senza l’uso di zucchero e gustati una merenda a prova di dieta

Detto ciò, ci sono degli spuntini che, indipendentemente da tutto, possono aiutare a placare la fame e la voglia di qualcosa di buono senza causare danni alla dieta. Certo, se si è seguiti da qualcuno è indispensabile farli presenti prima di iniziare ma detto ciò si tratta di alimenti che inseriti in un’alimentazione sana e bilanciata hanno poche calorie e risultato essere bilanciati nel modo giusto. Scopriamo quindi cosa mangiare quando si ha voglia di uno spuntino saporito e che non incida sulla forma fisica.

Lo yogurt greco con miele e frutta secca. Uno spuntino goloso che può appagare sia la fame che la voglia di qualcosa di buono è quello a base di yogurt greco che ovviamente dovrà essere senza zucchero. Ad esso si potrà aggiungere un cucchiaino di miele (o del dolcificante) e della frutta secca in granella. Dai noci, alle mandorle ai pistacchi, si può optare per ciò che si ama di più a patto, ovviamente, di non esagerare. Se lo si desidera, il miele può essere sostituito con qualche pezzo di frutta fresca come banane, mele o fragole.

Il panino integrale con formaggio spalmabile e affettato di tacchino. Passiamo a qualcosa di salato e andiamo su uno spuntino in grado di saziare. Si tratta di un panino integrale piccolo (che sia davvero integrale) da farcire con formaggio spalmabile e dell’affettato di tacchino. Un mini pasto gustoso che piacerà a tutti e che consente di saziarsi senza difficoltà godendo al contempo di ingredienti abbastanza sani da poterne godere a pieno anche ogni giorno. Ciò che conta, in questo caso, è non esagerare con le quantità, sopratutto per quanto riguarda il pane.

Lo yogurt di soia con cereali soffiati. Se si ha voglia di qualcosa di dolce e al contempo leggero si può provare con uno yogurt di soia (sempre senza zucchero) a cui aggiungere del riso soffiato o cerali di altro tipo. Ciò che conta è che anche questi siano privi di zucchero. Per trovarli basta andare nei negozi o reparti biologici che offrono diverse scelte in tal senso. Quanto al bisogno di dolce si potrà optare per l’eritritolo o un dolcificante che si è soliti usare.

Il mini avocado toast. Qui le calorie salgono un po’ ma l’effetto saziante è davvero top. Si tratta di u mini avocado toast, da gustare sopratutto quando si ha più voglia di qualcosa di buono che effettiva fame. Una piccola fetta di pane integrale, del formaggio spalmabile ed un po’ di avocado (giusto un paio di fettine sottile) aiuteranno a saziarsi rapidamente e a togliersi al contempo il bisogno di trasgredire con qualcosa di super gustoso. Se a pranzo si è mangiato poco si può ovviamente sostituire il formaggio con l’uovo che di base è anche l’ingrediente originale della ricetta più classica di questo panino sempre più di moda.

Il budino di latte. Passiamo ad uno spuntino fit per chi ha proprio voglia di non salire con le calorie. Si tratta del budino di latte parzialmente scremato da cuocere insieme ad un dolcificante e dell’agar agar. Volendo si può aggiungere del cacao in polvere o lasciarlo al naturale e addolcirlo con un tocco di vaniglia. Di sicuro si otterrà un pasto leggero e poco calorico ma in grado di soddisfare il palato.

LEGGI ANCHE -> Piatto estivo e dietetico? Ecco alcuni esempi super gustosi e perfetti per chi è a dieta

E se ci si trova fuori? Al bar si può optare per un piccolo cappuccino senza zucchero o per un bicchiere di latte. Altrimenti se si è di aperitivo, si può andare su un succo d’arancia o uno spritz (sol ogni tanto) e uno o due cubetti di parmigiano.

Ciò che conta è ricordarsi di vivere gli spuntini ed in particolar modo la dieta con serenità. Mangiare bene è infatti la chiave per riuscire a seguire la dieta fino in fondo. Ancor meglio se durante questo percorso importante si imparerà a mangiare in modo sano e bilanciato. Ciò infatti consentirà di alimentarsi sempre nel modo corretto e di non dover mai più seguire una dieta. Bello no?