Hai troppo formaggio grattugiato e temi possa andare a male? Scopri i modi alternativi per usarlo

Non sai cosa fare con il formaggio grattugiato? Scopri come utilizzarlo al meglio in cucina in modo da evitare sprechi e mangiare con gusto.

A volte può capitare di far male i calcoli e di acquistare un determinato alimento in grandi quantità. Ciò può capitare con il parmigiano grattugiato che, spesso si acquista per la pasta ma che al di là di quello non si sa mai come usare. Ebbene, oggi scopriremo alcuni modi creativi per impiegarlo in cucina al fine di evitare sprechi e di non rendere i piatti tutti uguali tra loro. Il risultato sarà così piacevole che la prossima volta, acquistarne troppo sarà quasi un piacere.

Come riutilizzare il formaggio grattugiato in cucina

lecca lecca di formaggio
fonte foto: Adobe Stock

Quando si ha molto parmigiano o, più in generale, formaggio grattugiato, può capitare di non avere la più pallida idea di come usarlo. Il rischio è ovviamente quello di farlo andare a male o di vederlo muffire per poi trovarsi costretti a buttarlo.

Per fortuna, la cucina ci offre infinite ricette da cui attingere e con un po’ di ingegno e fantasia sarà possibile trovare il modo per usare il parmigiano grattugiato nel modo giusto. Persino se non lo si usa mai e quello che c’è in casa era stato comprato per degli ospiti che, all’ultimo minuto, non si sono presentati. Scopriamo quindi almeno alcuni dei tantissimi modi per gustare al meglio il formaggio.

Il formaggio gratinato. Partiamo dalle basi e pensiamo al formaggio grattugiato come una valida aggiunta a piatti di ogni tipo. Che si tratti di un comune piatto di pasta, di un secondo o di un mix di verdure, basterà infatti cospargere il tutto con del formaggio grattugiato, metterlo in forno per un po’ ed ottenere una gratinatura croccante e gustosa. Un buon modo per non fare sprechi e per dare nuovo gusto a piatti che magari hanno un po’ stancato.

LEGGI ANCHE -> Il parmigiano è diventato duro? Ti sveliamo come usarlo per evitare sprechi

Le chips di formaggio. Chi non conosce le famose chips che ormai da qualche anno vendono nei super mercati? Per realizzarle a casa basta creare dei piccoli dischi di con il parmigiano e cuocerli in forno o in padella. Il risultato sarà quello di snack croccanti e golosi. Perfetti da offrire ad un aperitivo o da mangiare come elemento croccante per una zuppa o una vellutata. Il risultato sarà comunque più che gradevole.

I biscotti al formaggio. Un altro modo per usare il formaggio grattugiato in eccesso è quello di inserirlo come ingrediente per dei biscotti di frolla salati. Uno stuzzico diverso dal solito e che pertanto sarà di sicuro gradimento di chiunque proverà ad assaggiarli. Ottimi anche come merenda, danno il meglio di se negli aperitivi o serviti come antipasto croccante da abbinare a qualche mousse di verdure.

La crema di formaggio. Una morbida crema di formaggio può rivelarsi perfetta per intingervi bastoncini di verdure o per arricchire un crostino di pane. Per realizzarla basta cuocere a fuoco lento il formaggio grattugiato con del latte scegliendo la consistenza più desiderata. Il risultato sarà piacevole sia alla vista che per il suo gusto corposo e gradevole.

cestini di parmigiano
fonte foto: Adobe Stock

I cestini di parmigiano. Con lo stesso procedimento delle chips si può dar vita a dei cestini da riempire con verdure e besciamella, con pasta, o con ciò che si desidera. Si tratta di un buon modo per mantenere il parmigiano ancora per qualche giorno, donandogli una forma tutta nuova che non potrà non piacere e che in caso di ospiti a pranzo o a cena garantirà il successo.

I lecca lecca di formaggio. Se si ha in programma una festa per bambini, i lecca lecca di formaggio sono uno snack alternativo e sicuramente più sano di quelli che si trovano in giro. Basterà fondere il formaggio ed inserirvi quando è ancora caldo dei bastoncini (tipo quelli da gelato). Si potrà realizzare tondo come un lecca lecca (in tal caso è meglio mantenerlo morbido) o più sottile e croccante.

LEGGI ANCHE -> L’avocado toast non ti riesce come vorresti? Ti sveliamo gli errori che (quasi) sicuramente fai ogni volta

Il pane al formaggio. Usare il formaggio grattugiato come ingrediente per un pane da preparare in casa è un’idea creativa dal sicuro successo. Si otterrà infatti un prodotto da forno versatile e profumato. Ottimo sia per un antipasto che da gustare da solo, piacerà sicuramente a tutti grazie alle sue sfumature intense e particolari.

I salatini al formaggio. Il formaggio grattugiato può essere mescolato anche alla farina per dar vita a dei salatini o a dei cracker dal sapore di formaggio. In commercio ne esistono diversi dal discreto successo e replicarli a casa sarà sicuramente divertente oltre che estremamente piacevole.

Riutilizzare il formaggio grattugiato in più non è solo un modo per evitare sprechi ma anche uno per realizzare preparazioni nuove e tutte da gustare. E tutto usando solo ciò che si ha in casa. Un modo sicuramente divertente per cucinare qualcosa di nuovo ma sopratutto per gustare cibi saporiti e originali.