Vuoi un ciccio pancake alto? Ecco qual è l’ingrediente che stanno usando tutti

ciccio pancke
fonte foto: Adobe Stock

Scopri qual è l’ingrediente segreto per rendere il tuo ciccio pancake più alto e soffice che mai.

Il cicciopancake è ormai diventato una delle colazioni più amate ed ambite di sempre. Nato come pasto fit per chi desidera mantenersi in forma, è andato trasformandosi nel tempo diventando sempre più goloso pur senza abbandonare (salvo alcune piccole eccezioni) la sua natura sana.

Re di Instagram, è stato copiato, sperimentato e cambiato da tutti, spesso con risultati non esattamente edificanti. C’è infatti un ingrediente fondamentale che serve per la sua lievitazione e che, ovviamente, non è il lievito. Scopriamo quindi di cosa si tratta e come usarlo al meglio.

Ciccio pancake alto e soffice? Ti serve questo ingrediente segreto

pancake alti
fonte foto: Adobe Stock

Non tutti lo sanno ma una delle caratteristiche principali del ciccio pancake è quello di voler essere il più naturale possibile. Per questo motivo, tra i suoi ingredienti non figura il lievito. Ovviamente, per essere ciccio, soffice e buono, questo dolce necessita però di un agente lievitante. Quale usare, quindi? La risposta è davvero particolare e si chiama bicarbonato.

LEGGI ANCHE -> Ecco l’ingrediente segreto per preparare un limoncello più aromatico e delicato

Da sempre considerato quasi una panacea per svariati mali, il bicarbonato si presta a tanti di quegli usi che è davvero difficile non averlo in casa. E, tra i tanti motivi per cui si rende utile, uno dei più golosi riguarda proprio il ciccio pancake. Ne basta infatti un pizzico, a cui aggiungere una spruzzata di limone, per dar vita ad un pancake ciccio e soffice, proprio come dovrebbe essere.

Per prepararlo basta mescolare insieme gli ingredienti del ciccio pancake cercando di ottenere un impasto cremoso che non sia né troppo liquido né troppo denso. Fatto ciò basterà aggiungervi un pizzico di bicarbonato la cui dose andrà quantificata in base al pancake. Per uno normale ne basta davvero la punta di un cucchiaino. Se se ne preparano diversi, invece, occorrerà aumentare la dose in base al numero di pancake che si desidera ottenere. Una volta inserito il bicarbonato, sullo stesso andrà poi aggiunto il limone che lo porterà a sfrigolare.

Questa reazione chimica è quella che porterà il pancake a lievitare correttamente e a farsi più alto e più soffice che mai. Una volta mescolato per bene basterà infatti farlo cuocere a fuoco lento nel suo pentolino per ottenere il dolce da colazione perfetto, alto e soffice al punto giusto. E, ovviamente, più goloso che mai.

LEGGI ANCHE -> Vuoi una crema pasticcera super cremosa? Ecco l’ingrediente segreto

Un dolce fit che non avrà nulla da invidiare alla più golosa delle colazioni e che si potrà rendere ogni giorno diverso grazie alla scelta di ingredienti sempre nuovi, ancor meglio se stagionali.