Ecco l’ingrediente segreto per preparare un limoncello più aromatico e delicato

limoncello
Fonte: Canva

Se prepari il limoncello a casa scopri l’ingrediente segreto per rendere il liquore più aromatico e delicato.

Il limoncello è uno dei liquori più richiesti dell’estate. Fresco e profumato è ideale come digestivo a fine pasto o una pausa alcolica. Realizzato con le scorze di limoni, è tipico della Campania, anche se consumato ormai in tutta Italia.

Sicuramente il limoncello più rinomato è quello che si prepara con i limoni di Sorrento o della Costiera Amalfitana. Molti preferiscono realizzarlo in casa anziché acquistarlo già pronto. Noi ti avevamo già fornito una ricetta facile con 4 ingredienti.

In questo caso invece vogliamo darti una dritta per rendere il limoncello più aromatico e delicato, dal gusto più rotondo. Grazie ad un ingrediente segreto che ti sveliamo qui sotto potrai realizzare un limoncello ancora più buono.

Ecco l’ingrediente segreto per un limoncello più aromatico

zafferano
Fonte: Canva

Giallo, corposo e profumato come rinunciare, specie in estate a un bicchierino di limoncello? Se fatto in casa poi ci darà ancora più soddisfazione. Ma attenzione a non commettere errori quando lo preparate altrimenti il mal di testa è dietro l’angolo.

Spesso infatti capita di non utilizzare la materia prima giusta e di commettere anche qualche pasticcio durante il processo produttivo. Ma al di là di come si deve preparare il limoncello quello che vorremmo invece consigliarvi è di inserire un ingrediente segreto a cui probabilmente non avevate mai pensato.

Stiamo parlando dello zafferano, una spezia preziosa che può arrivare a costare fino a 30 euro al grammo. Dal colore giallo accesso lo zafferano conferisce al limoncello una tonalità ancora più paglierina. Non solo, aggiungendo una bustina di zafferano all’infusione otterremo un limoncello con una particolare nota speziata. 

LEGGI ANCHE –> Ti sveliamo i trucchi per riutilizzare le bucce di limone usate per il limoncello. È semplicissimo!

Lo zafferano è una spezia usata in cucina, specialmente per preparare il classico risotto ma anche la paella, nonché ricchi e gustosi secondi. C’è anche chi lo usa per i dolci. In questo caso invece lo abbiamo aggiunto al limoncello per conferire al noto liquore un sapore più rotondo, aromatico e delicato. 

Naturalmente più zafferano aggiungeremo più il sapore del nostro limoncello assumerà le note speziate. In genere si consiglia di aggiungere una bustina per un litro di acqua, un litro di alcol, un chilogrammo di zucchero e 12 limoni di Amalfi non trattati. Poi chiaramente potrete variare in base ai vostri gusti personali.