Ecco svelato il motivo per cui non dobbiamo associare diverse proteine nello stesso pasto

proteine diverse
Fonte: Canva

Associare diversi tipi di proteine nello stesso pasto non è consigliato ai fini della digestione: scopriamo perché è meglio evitare.

Quando decidiamo di metterci a dieta non dovremo solo porre attenzione alla quantità dei cibi ingeriti ma anche a come li associamo fra di loro. Anche se può sembrarci poco importante ai fin della dieta è invece fondamentale sapere come devono essere abbinati fra di loro.

Infatti mangiare alimenti diversi, in particolare proteine diverse nello stesso pasto può provocare problemi di digestione così come di assimilazione dei cibi. Le associazione alimentari corrette diventano quindi fondamentali.

Scopriamo allora il motivo per cui consumare diversi tipi di proteine nello stesso pasto non è consigliato ai fini digestivi e quindi del dimagrimento.

Perché non associare diverse proteine nello stesso pasto

proteine
Fonte: Canva

Abbinare i cibi in maniera corretta è il primo passo per una buona digestione e un’ottimale assimilazione di tutti i nutrienti. Se abbiniamo in modo scorretto gli alimenti su uno stesso pasto rischiamo di rendere difficile il processo digestivo. 

Mal di testa, sonnolenza, nausea post-prandiale sono sintomi di una cattiva digestione perché il nostro organismo impiega più tempo per metabolizzare i vari nutrienti. Ma come avviene la digestione?

Grazie a numerosi enzimi che operano nei vari tratti dell’apparato digerente con diverse temperature e acidità. Alcuni vogliono un ambiente particolarmente acido mentre altri funzionano meglio con il ph neutro. Se nello stesso pasto consumiamo alimenti che richiedono diversi enzimi ovviamente i tempi digestivi si allungheranno. Non solo, anche l’assorbimento di alcuni nutrienti verrà meno. Gli enzimi infatti non sono altro che proteine che devono digerire molecole più grandi favorendo il successivo assorbimento delle molecole più piccole.

Ecco perché è bene evitare di consumare diverse tipologie di proteine nello stesso pasto. Ad esempio evitiamo le combinazioni di carne e latticini, pesce e legumi, formaggi e uova. Inoltre, è consigliato evitare l’associazione di carne e grassi che tendono a inibire la digestione non facendo assorbire il ferro perché lo inglobano.

LEGGI ANCHE –> Combinazioni alimentari corrette: ecco il segreto per dimagrire e facilitare la digestione

Una delle abitudini più sbagliate ad esempio ai fini digestivi è consumare il formaggio a fine pasto se abbiamo già consumato la carne.

Al contrario le giuste combinazioni alimentari ci permettono di assimilare al massimo le sostanze nutritive degli alimenti facendo aumentare i livelli di energia ma anche la qualità del sonno. Se migliorano i processi digestivi e intestinali sicuramente riusciremo anche a gestire meglio il peso corporeo.