Morta Raffaella Carrà: Milly Carlucci lancia un appello alla Rai

raffaella carrà
foto da instagram

Raffaella Carrà ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore dei fan e per questo motivo Milly Carlucci ha deciso di passare all’azione.

Nelle scorse ore è arrivato l’annuncio che nessuno si sarebbe mai aspettato di leggere: quello della scomparsa di Raffaella Carrà. Raffaella ha fatto la storia del mondo dello spettacolo nostrano e non solo e con il suo addio si è creato un vuoto incolmabile nel cuore di milioni di italiani che in queste ore stanno ricordando tutti i suoi più famosi lavori. Quelli che ancora a distanza anni fanno contare a squarcia gola e che fanno sognare i telespettatori.

Per questo motivo non ha sorpreso, ma ha subito convinto, la proposta lanciata nelle scorse ore da Milly Carlucci che chiede alla Rai il giusto omaggio e tributo alla stella più bella che il panorama nostrano abbia mai avuto.

Milly Carlucci lancia un appello alla Rai dopo la morte di Raffaella Carrà

milly carlucci
foto da instagram

Milly Carlucci, nelle scorse ore, ha seguito il tributo offerto dalla Rai dopo l’annuncio della scomparsa della Carrà, ovvero quello di rimandare in onda i momenti più belli di Carramba che sorpresa, uno dei programmi simbolo della sua carriera.

La conduttrice di Ballando con le stelle rivivendo quei momenti, ha lanciato un appello alla Rai chiedendo loro di dedicarle gli studi in cui anni fa lo show veniva girato e che ha collezionato veri e propri ascolti record.

LEGGI ANCHE –> Raffaella Carrà uccisa dalla stessa malattia della madre: svelato il male nascosto

“Sto guardando con emozione Carramba che sorpresa su Rai Uno” ha scritto la Carlucci, mentre riguardava i momenti più bella della carriera della regina indiscussa della televisione italiana. Sarebbe bello intitolare l’Auditorium Rai del Foro Italico alla grande Raffaella Carrà ha poi proposto, trovando un certo consenso da parte del pubblico della rete che sembra essere tutto dalla sua parte, trovando giusta ed originale la proposta fatta ai vertici della Rai che almeno per il momento non si sono ancora sbilanciati in tal proposito ma hanno modificato i palinsesti dei canali pubblici per rendere omaggio a Raffaella.

LEGGI ANCHE –> Tiziano Ferro piange Raffaella Carrà: “l’ultima volta che abbiamo riso come matti”

L’appello di Milly Carlucci ha scaldato il cuore di milioni di italiani, che ritengono che non possa esserci gesto più bello di questo per omaggiare la Carrà e non si esclude che la Rai possa effettivamente farlo, considerando che dopo la morte di Fabrizio Frizzi ha deciso di dedicare il conduttore gli studi più famosi della loro sede di Roma. Studi da cui Mara Venier, da anni ormai, conduce la sua Domenica In.