Andrea Cerioli dopo i 22 chili persi all’Isola: ricomincia da dieta sana e allenamento

andrea cerioli dieta
Fonte: Instagram @iamandreacerioli

Andrea Cerioli dopo aver perso ben 22 chili all’Isola dei Famosi ricomincia da una dieta sana e tanto allenamento. Scopriamo come si sta rimettendo in forma.  

Andrea Cerioli è uno dei personaggi del momento. Con 1 milione e mezzo di follower su Instagram, l’ex tronista ha di recente partecipato all’Isola dei Famosi, classificandosi terzo. Ma come è cambiato il suo corpo dopo l’esperienza da naufrago in Honduras?

Come Cerioli, ha raccontato alla Gazzetta dello Sport, di aver perso durante il programma televisivo ben 22 chili. Ecco perché ora si farà seguire da un professionista sia per quanto riguarda l’alimentazione che per l’allenamento, in particolare la pesistica.

Scopriamo allora come si sta rimettendo in forma il bel Cerioli, fidanzato con Arianna Cirrincione conosciuta grazie alla trasmissione Uomini e Donne di Maria di Filippi.

Ecco da cosa riparte Andrea Cerioli dopo l’Isola: dieta e sport

andrea cerioli dieta
Fonte: [email protected]

Lo abbiamo visto in questi anni in diverse trasmissioni televisive, passato dal trono di Uomini e Donne per ben due volte, a Temptation Island e Grande Fratello fino ad approdare di recente all’Isola dei Famosi.

Andrea Cerioli, classe 1989 è ora uno dei personaggi più seguiti in tv e non solo. Anche su Instagram vanta una ricca schiera di follower. Il suo fisico dopo l’Isola ha subito, come del resto ciò accade a tutti i concorrenti, un netto cambiamento. 

Perdere tanti chili, ben 22, in pochissimo tempo non è mai un’esperienza salutare. Ma cosa faceva Cerioli prima dell’Isola e come si teneva in forma? Il fidanzato della Cirrincione ha praticato per 12 anni taekwondo, come ha raccontato alla Gazzetta dello Sport, ma nell’ultimo anno si è goduto la quarantena pur facendo palestra.

LEGGI ANCHE –> Meghan Markle dopo due gravidanze in splendida forma grazie alla dieta flexitariana

In generale negli ultimi anno Cerioli ha sempre seguito un’alimentazione corretta, facendo sacrifici e anche allenamento, praticando tutti i giorni almeno 40 minuti o di pesistica o di lavoro aerobico.

In quarantena però ha ripreso dieci chili per aver mangiato di più. Ecco perché durante il programma è stato male. Il suo corpo e il suo metabolismo erano abituati a tante calorie quindi è stato difficile trovarsi in una situazione in cui il cibo scarseggiava.

E ora cosa fa Andrea Cerioli? Di sicuro l’ex naufrago non ha lasciato nulla al caso, anzi, si fa seguire da un professionista sia dal punto di vista dell’alimentazione, seguendo quindi una dieta specifica e sana per rimettere su la massa muscolare, che dal punto di vista della pesistica. 

Dopo un’esperienza tanto traumatica effettivamente c’è bisogno di tornare alla normalità facendosi aiutare da un esperto.