Ecco i metodi facili e veloci per eliminare fino a 300 calorie al giorno: da provare!

eliminare 300 calorie
Fonte: Canva

Se vuoi eliminare fino a 300 calorie al giorno prova con questi metodi facili e veloci che ti aiuteranno a perdere peso.

Quando decidiamo di perdere peso il primo passo è seguire un regime alimentare sano ed equilibrato e praticare attività fisica. Premesso che è sempre bene consultare il proprio medico prima di intraprendere qualsiasi dieta possiamo adottare alcuni accorgimenti per tagliare calorie.

Una dieta ipocalorica, inoltre, dovrà essere formulata da un nutrizionista che tenga conto delle nostre esigenze personali e di salute. Ricordiamo anche che il fai da te può essere addirittura controproducente.

Detto ciò, scopriamo i metodi facile e veloci per eliminare fino a 300 calorie al giorno per dimagrire.

Come eliminare fino a 300 calorie al giorno

eliminare 300 calorie
Fonte: Canva

Se diminuiamo il numero delle calorie introdotte ogni giorno possiamo perdere peso, in questo caso vogliamo svelarvi come eliminare 300 calorie al giorno così da poter perdere quasi 500 grammi a settimana.

Ricordiamo anche che questi sono solo dei consigli e che poi il risultato dipende da ogni singolo organismo in base anche al proprio metabolismo. Inoltre, sottolineiamo che è bene affidarsi sempre al parere di un medico prima di compiere scelte alimentari diverse e non affidarsi al fai da te.

Inoltre, questi pratici consigli potranno avere un’efficacia sempre che poi non si introdurranno cibi grassi e ipercalorici. Vediamo allora i metodi facili e veloci per eliminare fino a 300 calorie al giorno.

LEGGI ANCHE –> Come eliminare 400 calorie al giorno con piccoli ritocchi: dalla dieta all’attività fisica

1) Colazione sana. Iniziare la giornata con il piede giusto è il primo passo per dimagrire. Sì, ma come? Sicuramente la classica colazione latte e biscotti o cappuccino e cornetto è da evitare se se vuole perdere peso. Pensiamo che una brioche da sola può apportare fino a 300 calorie. Se poi consumate il caffè zuccherato si alza ancora di più il tiro. Meglio allora optare per uno yogurt magro o greco accompagnato da qualche frutto rosso e una manciata di cereali.

2) Panini con meno pane. Se a pranzo dovete mangiare fuori casa e andate al bar il panino sarà la vostra opzione preferita. Ma il consiglio qui è portatelo da casa ed evitate di consumare un panino con due fette pane. Dimezzate la quantità di pane ed evitate di farcirli con affettati grassi. Meglio optare per un petto di tacchino o della bresaola con qualche foglia di rucola. Altrimenti anche del tonno al naturale e una fetta di pomodoro.

3) Insalate prive di grassi. Se pensiamo all’insalata ci viene subito in mente un pasto dietetico. Peccato che molte insalate siano talmente farcite tanto da essere invece ipercaloriche. Se ad esempio ci mettiamo formaggio, tanto olio o condimenti ricchi di grassi ecco che avremo vanificato il nostro tentativo di stare a dieta.

4) Eliminare prodotti a base di panna o creme. Se decidiamo di consumare una vellutata di verdure dovremo fare attenzione a non arricchirla con un cucchiaio di panna altrimenti avremo vanificato il nostro sforzo per dimagrire. Stesso ragionamento sui dolci. Sappiamo che in generale non siano alimenti da consumare quando si è a dieta. Ma se optiamo per torte farcite di crema peggio ancora. Meglio allora sostituire con dello yogurt magro o utilizzare un latte a base vegetale.

5) Evitare cibi ipercalorici tra un pasto e l’altro. I famosi snack che in pochi secondi ci fanno incamerare tantissime calorie. Prova invece questi spuntini, freschi, light.