Ad ogni viso il suo contouring! Trucchi infallibili da seguire per un risultato pazzesco!

contouring viso
(Adobe Stock)

C’è un contouring giusto per ogni viso! Basta seguire pochi consigli per esaltare bene i lineamenti. Prova queste astuzie geniali per un risultato perfetto!

Makeup che passione! Siamo sempre alla ricerca di nuovi trend da seguire, soprattutto con l’inizio della bella stagione. Non c’è trucco davvero perfetto senza una buona base viso. Le makeup artist sanno sempre come fare per esaltare e addolcire i nostri lineamenti.

Tra le migliori tecniche per ‘ingentilire’ il viso c’è senza dubbio il contouring. Ma cos’è esattamente? La risposta è semplicissima! Consiste in una serie di operazioni da eseguire per valorizzare i punti di forza del viso, creando dei nuovi volumi.

C’è un contouring giusto per ogni forma del viso. Vogliamo darti alcuni consigli per imparare a scegliere quello più adatto a te, anche senza l’aiuto della truccatrice di fiducia. Vediamo insieme quali sono i passaggi da seguire.

Contouring viso perfetto? E’ facile farlo con queste astuzie

contouring viso
(Adobe Stock)

Il contouring è la tecnica trucco più utilizzata per addolcire lineamenti, correggere imperfezioni e valorizzare i punti di forza del viso. Può camuffare un naso importante, un doppio mento, solchi naso labiali troppo evidenti etc. Insomma, può fare davvero miracoli!

Detta così, può sembrare roba solo per mani esperte. Ma anche tu, con un po’ di esercizio, puoi riuscire a fare un buon contouring viso. Questa tecnica punta molto sul gioco di chiaroscuri, che creano nuovi volumi e definiscono al meglio i lineamenti.

Quando applichi il fondotinta o la BB cream, ovviamente per uniformare la pelle, inconsapevolmente stai facendo perdere tridimensionalità al tuo viso. Per rimediare, devi assolutamente fare il contouring! Questa tecnica consiste nell’usare colori più chiari o più scuri a seconda del tuo incarnato. Il tutto serve ad esaltare alcune zone del viso e a nasconderne altre.

In partica, il contouring crea delle illusioni ottiche per le quali, per esempio, un naso carnoso può sembrare più sottile. Ma passiamo dalle parole ai fatti e vediamo come si fa, praticamente, un buon contouring viso.

LEGGI ANCHE –> Blush Contouring o draping: il contouring perfetto per la primavera

  •  La dicotomia correttore/fondotinta è fondamentale – Sono due prodotti molto diversi, ma entrambi indispensabili per il contouring.
  • Scegli i fondotinta giusti – In armonia con il tuo incarnato, per un bellissimo risultato naturale. Se crei troppo distacco con la tua carnagione, il terribile ‘effetto maschera’ è assicurato! La regola d’oro è questa: devi usare il tuo fondotinta standard, cioè quello che usi tutti i giorni, al quale aggiungere un fondotinta di due toni più chiaro e uno di due toni più scuro. Solo così potrai fare dei chiaroscuri pazzeschi!
  • Usa i prodotti in crema – Se sei alle prime armi con il contouring. Questi prodotti si stendono meglio e ti daranno meno problemi.
  • Via libera a terre e bronzer – Da sostituire al fondotinta più scuro, ma solo se hai una buona mano a fare il contouring.
  • Scegli sempre la luce naturale – Quando decidi di fare un contouring. Senza falsi riflessi di luce, potrai scegliere le nuance più adatte.
  • Prepara la pelle – Detergendola e lavandola bene. Puoi fare anche uno scrub leggero, per rimuovere sebo in eccesso, cellule morte e altre impurità. Se la tua pelle e in buna salute e ben curata, il contouring verrà molto meglio.
  • Crea una base neutra e omogenea – E’ il primo step del contouring. Devi farla con il fondotinta che usi tutti i giorni.
  • Tieni conto della forma del tuo viso – E’ fondamentale! Se il tuo è rotondo, con il contouring puoi allungarlo leggermente. Se, invece, hai lineamenti duri e spigolosi, questa tecnica fa miracoli e può ingentilirli. Insomma, ad ogni viso il suo contouring!
  • Applica il fondotinta più chiaro – Al centro della fronte, lungo la linea superiore delle sopracciglia, sul ponta naso, sugli zigomi, al centro del mento e sull’arco di cupido (che è la zona compresa tra labbra e naso). Facendo così, crei dei punti luce giusti!
  • Passa al fondotinta scuro – Da applicare rigorosamente sulle zone viso che vuoi ‘minimizzare’ tipo naso e zigomi. Puoi sostituire questo fondotinta anche con un bronzer, se hai ormai acquisito una buona tecnica. Un consiglio: per esaltare gli zigomi usa un illuminante.
  • Copri i difetti – Con una terra opaca o con una polvere mat, sempre di due toni più scura del tuo incarnato. Questi prodotti ti aiuteranno a nascondere i piccoli difetti, creando delle zona d’ombra.
  • Sfuma sempre bene – Ogni prodotto che utilizzi, per avere un risultato impeccabile.

Se metti in pratica questi consigli farai un buon contouring in poco tempo e senza troppa fatica. Fidati di noi!

 

 

 

I consigli di Chedonna.it: KIKO Milano GLOW FUSION HIGHLIGHTING DROPS 03

Caratteristiche:

  • Illuminante liquido per il viso
  • Adatto per far splendere l’incarnato ed esaltare i lineamenti con un effetto glow
  • La sua formula è infusa con perle riflettenti che donano luminosità all’istante
  • È modulabile in intensità, per una radiosità su misura; si asciuga velocemente, lasciando sulla pelle un leggero film lucente
  • Dermatologicamente testato, non comedogenico

Prezzo Di Listino:
9,99 € (99,90 € / 100 ml)

Nuova Da:
9,99 € (99,90 € / 100 ml) In Stock
acquista ora