Correggere la forma delle labbra senza chirurgia? Si fa così (e funziona!)

correggere difetto labbra
(Chedonna.it)

Correggere la forma delle labbra è il sogno di moltissime donne, anche di quelle che le altre ritengono più fortunate: ecco tutti i segreti per minimizzare i piccoli difetti utilizzando i cosmetici più comuni.

I difetti della forma delle labbra sono principalmente relativi alla loro dimensione e alla loro simmetria. Dal momento che la moda lo impone, oggi vengono considerate belle le labbra piene e polpose, mentre quelle piccole e sottili non sono molto apprezzate. Naturalmente le labbra simmetriche sono considerate più belle di quelle leggermente asimmetriche o con un difetto visibile lungo la linea del contorno.

Naturalmente i difetti più vistosi possono essere corretti solo con la chirurgia, ma quelli di piccola entità, che spesso sono più delle fissazioni che dei veri e propri difetti, possono essere minimizzati con il trucco: basta conoscere le tecniche giuste e i piccoli trucchi da professionista.

Uno per uno tutti i trucchi per correggere i difetti delle labbra con il make up

correggere difetti forma labbra
(Canva)

Le labbra sono una delle parti del corpo più sensuali in assoluto. Per questo motivo devono essere esaltate in maniera da essere esteticamente gradevoli e armoniche con il resto del viso. L’errore più grave che si possa fare in assoluto? Rincorrere a tutti i costi la moda e realizzare un trucco inadatto alle proprie labbra ma soprattutto alla forma del proprio viso. Per valorizzare e correggere i piccoli difetti delle labbra, invece, basta fare così!

Labbra troppo sottili

Come già accennato, le labbra carnose sono di moda e non è una novità che le celebrity ricorrano spessissimo alle ormai famose “punturine” di botox per riempirle più di quanto lo abbia fatto madre natura.

Rendere le labbra più grandi con il make up, quindi praticamente a costo zero, è possibile e anche molto semplice. I prodotti necessari sono pochissimi e sono, in pratica, quelli che utilizziamo tutti i giorni.

La matita è fondamentale: dovrà possedere una buona scrivenza e se possibile dovrà essere long lasting. Dopo averla ben appuntita sarà necessario tracciare il contorno delle labbra appena uno o due millimetri all’esterno del contorno naturale.

Successivamente la matita andrà sfumata verso l’interno delle labbra con un pennellino e quindi andrà applicato un rossetto dello stesso colore della matita. Successivamente si potrà picchiettare il centro delle labbra con un piccola quantità di fondotinta (in alternativa anche di correttore o di ombretto) per dare l’impressione che siano più grandi.

Infine, con il pennellino si dovrà tracciare un ulteriore contorno delle labbra utilizzando un correttore molto chiaro. La linea stavolta andrà sfumata in fuori anziché in dentro, per creare una zona di luce intorno alla bocca che aiuti a farla risaltare.

Leggi Anche => Lip Plumper: cosa sono, a cosa servono e soprattutto perché non potrai più farne a meno

Labbra storte (asimmetriche)

La correzione delle labbra asimmetriche è uno degli utilizzi più frequenti del make up labbra. Per realizzare il trucco in maniera impeccabile la tattica migliore è di disegnare prima il contorno della parte “dritta” e utilizzarlo poi come riferimento per disegnare quello della parte che si intende correggere.

Facendo il contrario si finirà inevitabilmente per disegnare due metà differenti, perché ci si troverà a dover gestire la forma naturale delle labbra in un secondo momento, inglobandola all’interno di un disegno che abbiamo già tracciato.

L’utilizzo di un rossetto identico al colore della matita anche in questo caso è fondamentale, perché servirà a camuffare le piccole “deviazioni” della matita dal contorno naturale.

Labbra troppo grandi

Anche se sembra un “non problema”, quello delle labbra troppo grandi affligge quelle donne che molte altre considerano invece molto fortunate. Le donne con le labbra molto carnose a volte tendono ad evitare rossetti dai colori appariscenti proprio per non apparire “too much”, deviando verso colori neutri e piuttosto spenti.

La tecnica giuste per ridurre le dimensioni delle labbra con il make up consiste nel coprire interamente la bocca con il fondotinta, e in particolare lo stesso che si usa per il resto del viso. Dopo di ciò si dovrà tracciare la linea delle labbra all’interno della linea naturale, quindi procedere a riempire il contorno con il rossetto. 

Sono consigliati rossetti matte e scuri, che contrariamente ai gloss, aiutano a ridurre visivamente le dimensioni delle labbra.

Correggere labbra “a punta”

A volte le dimensioni e la simmetria delle labbra sono corrette, ma c’è un dettaglio nella loro forma che non incontra il nostro gusto. Molte donne recentemente hanno cominciato a non gradire la piccola V al centro del labbro superiore, soprattutto quando è molto accentuata da due triangoli molto aguzzi ai lati.

L’insieme delle due “punte” del labbro superiore e della piccola “fossetta” che si crea al centro è detto “arco di Cupido”. Dal momento che oggi sono di moda le labbra praticamente dritte, un trucco abbastanza semplice per correggere la forma delle labbra in questo caso è tracciare una linea dritta con la matita attraverso di esso.

In pratica si dovranno unire i due vertici dei piccoli triangoli delle labbra superiori, di fatto cancellando l’arco di Cupido. Se si sceglie un trucco del genere l’ideale sarà optare per rossetti nude in grado di restituire alle labbra l’aspetto naturale che è stato vistosamente alterato con la matita (in questo articolo ti spieghiamo come scegliere quelli perfetti per te).