Cesare Bocci, chi è: età, altezza, carriera, vita privata e Instagram

Cesare Bocci, interprete noto per il ruolo di Mimì Augello nel Commissario Montalbano, ha una florida carriera ricca di curiosità.

Cesare Bocci, al secolo Cesare Adolfo Bocci, meglio ancora conosciuto con il nome del suo personaggio più celebre: Mimì Augello. L’attore, infatti, è molto noto al pubblico grazie alla fortunata serie Rai “Il Commissario Montalbano”. Vera e propria fiction d’autore, tratta dalla penna del compianto Andrea Camilleri. Bocci, tuttavia, ha un’ampia carriera alle spalle ed è perfino conduttore televisivo di “Viaggio nella grande bellezza”.

Format che porta alla scoperta delle magnificenze italiane. L’interprete si è reinventato in questo ruolo inedito per dare lustro ai luoghi e le opere d’arte degne di nota nel nostro Paese: i risultati ci sono, non solo dal punto di vista dello Share. Numeri a parte, Cesare Bocci è pronto a mettersi in gioco con nuove avventure professionali considerando il Curriculum piuttosto ricco di cui dispone.

Nome: Cesare Adolfo Bocci

Età: 61 anni

Data di nascita: 13 settembre 1957

Luogo di nascita: Camerino (Macerata)

Segno zodiacale: Vergine

Professione: attore

Altezza: 181 cm

Peso: 75 Kg

Profili social: Instagram

Leggi anche – Vuoi essere alla moda per l’estate? Scopri come farlo con il look di Giulia De Lellis

Cesare Bocci carriera

Cesare Bocci film (Getty Images)
(Getty Images)

Nello specifico, dopo gli esordi negli anni ’80 con la sit-com “Zanzibar” di Marco Mattolini e “Classe di ferro” – accanto a personalità come Claudio Bisio –, nel ’92 l’attore è presente nel cast de “L’angelo con la pistola” per poi superarsi qualche tempo dopo interpretando Giovanni Falcone nell’opera di Giuseppe Ferrara. Nel ’99 la consacrazione sul piccolo schermo nei panni del braccio destro del Commissario Montalbano: Mimì Augello accompagnerà l’attore di Camerino per vent’anni.

Due decadi che non fanno altro che intensificare il consenso di critica e pubblico. Al punto che, anche sul grande schermo, Bocci si distingue. Celebri le performance in “Christmas in Love”, “Il servo ungherese”, “Benvenuto Presidente” e “Bentornato Presidente”. Tasselli di un mosaico sempre più ricco, composto anche dall’esperienza a “Ballando con le Stelle” nel 2018. Quell’edizione fu vinta proprio dall’interprete.

Vita privata e Instagram

Cesare Bocci è presente anche sui social, ha un profilo Instagram ufficiale che conta 60 mila follower con cui condivide scatti della propria vita privata – appare comunque molto riservato – e professionale. Attualmente è fidanzato con la cuoca Daniela Spada, relazione che va avanti dal 1993. I due non si sono mai sposati, ma il sentimento che li unisce è forte e duraturo. Hanno passato anche momenti difficili, soprattutto dopo la nascita della figlia che ha portato la Spada ad avere un ictus post-partum.

Successivamente la compagna di Bocci ha dovuto lottare con un tumore al seno, fortunatamente asportato. Alti e bassi che, però, hanno rafforzato il legame della coppia che riesce a trovare la serenità giorno dopo giorno proprio grazie a un affiatamento mai scalfito e un’intesa sempre nuova. La complicità tiene accesa la fiamma dell’amore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cesare Bocci (@cesarebocci)

Da leggere