Voglia di viaggiare e pochi soldi in tasca? Le astuzie per organizzare una vacanza low cost

Ti sveliamo tutti i trucchi per organizzare la tua vacanza low cost perfetta. Resterai soddisfatta senza spendere una fortuna!

Di voglia di viaggiare ne abbiamo molta. Dopo oltre un anno di pandemia globale, abbiamo bisogno di rilassarci un po’. Vogliamo buttarci tutto alle spalle, soprattutto stress e preoccupazioni. E, allora, quale modo migliore per farlo se non viaggiare?

Molte di noi stanno già pensando a come organizzare le vacanze estive. Mare, montagna o città d’arte, al di là delle preferenze, c’è un dato oggettivo che fa riflettere; il Covid-19 non ha azzerato la voglia di viaggiare! Lo faremo, per un po’ di tempo, con nuove modalità, tra le quali il green pass. Comunque, molti italiani non rinunceranno ad una parentesi di puro relax.

Il Covid-19, però, ha provocato una crisi economica profonda. Tante persone hanno perso il lavoro o, comunque, hanno patito una significativa diminuzione del reddito. Per forza di cose, il budget per le vacanze estive sarà ridotto. In molti casi, i soggiorni saranno brevi e organizzati nell’ottica del low cost.

In questo articolo vogliamo svelarti tutti i trucchi per pianificare la tua vacanza risparmiando il più possibile. Scopri di più.

Vacanza low cost perfetta? Astuzie e consigli da seguire

donna
(Adobe Stock)

Viaggiare non è un lusso per pochi. Ci sono le formule low cost, che permettono di risparmiare sia sulla prenotazione che durante il soggiorno, una volta arrivati a destinazione. Ecco alcuni suggerimenti utili anche per quest’anno, nonostante il green pass.

  • Punta agli sconti – Per spendere meno viaggiando, devi cercare le offerte nei siti di viaggi o vacanze low cost. Questi portali, spesso, offrono sconti fedeltà e altri vantaggi utili per soggiornare a poco prezzo. Possono proporti, per esempio, di fare il check-in più tardi, di invitare parenti e amici ad usare il sito promettendo sconti e così via.
  • Usa motori di ricerca con formula volo+hotel – Sono siti specializzati che assemblano pacchetti includendo la struttura ricettiva e il volo aereo A/R. Di solito, propongono voli economici con più scali oppure fatti con diverse compagnie aeree. Comunque, puoi sempre impostare i filtri giusti e vedere se ci sono offerte anche per i voli diretti. Sei tu a decidere su quale aspetto delle vacanza sei disposta a fare qualche piccolo sacrificio.
  • Prova a contattare direttamente la struttura – Magari riesci ad avere un piccolo sconto sul prezzo per notte in hotel, albergo, bed and breakfast etc. Ma puoi provare ad accordarti anche con un privato, se vuoi affittare un appartamento.
  • Punta su un pacchetto all inclusive – Ci sono tante agenzie di viaggi specializzate in questa formula. Si tratta dei pacchetti tutto compreso, che sono molto più economici rispetto ai soggiorni tradizionali. Di solito, la formula ‘all inclusive’ prevede vitto, alloggio, trasferimento da e per aeroporto e qualche escursione.

LEGGI ANCHE –> Weekend last minute? I trucchi per fare la valigia in pochi step, senza dimenticare niente

  • Scegli paesi dove non è obbligatorio il visto turistico – Te lo consigliamo se devi fare una vacanza con pochi soldi. In molti paesi, per ottenere il visto, devi pagare una certa somma di denaro.
  • Seleziona bene le strutture, se vuoi risparmiare – Puoi scegliere tra ostelli, bed and breakfast o appartamenti privati. Di solito, sono queste le tre formule più economiche.
  • Unisciti ai free tour del posto – Offrono la possibilità di conoscere bellezze e scorci incantevoli, con itinerari a piedi organizzati da abitanti del posto. Alla fine del tour si può decidere se fare o meno un’offerta.
  • Occhio al roaming – Informati per tempo su quale sia il sovraprezzo applicato dal tuo gestore telefonico, nei paesi al di fuori dall’Unione Europea. Ti consigliamo, comunque, di poggiarti il più possibile alle reti Wifi, per usare il tuo smarthphone senza costi aggiuntivi.

Se segui questi consigli, non sforerai il budget prefissato per la tua vacanza. Cosa aspetti allora? Inizia a programmare il tuo itinerario!

Da leggere