Come far durare di più la piega: con questi trucchi avrai capelli perfetti per ore!

capelli
(Adobe Stock)

Usa queste piccole astuzie per far durare di più la messa in piega. La straordinaria tenuta dei tuoi capelli ti lascerà di stucco. Scopri subito di più!

Avere capelli sempre in ordine è il desiderio di tutte noi. In oltre un anno di pandemia Covid-19, per molti mesi, non siamo potute andare dal parrucchiere. Abbiamo curato i capelli a casa, con trucchi e consigli fai-da-te. A volte i risultati sono stati davvero apprezzabili.

Alcune hanno provato una nuova tinta. Altre, invece, hanno preparato maschere e balsami naturali, seguendo ricette facili e veloci. Per il taglio, invece, quasi tutte abbiamo preferito aspettare che riaprissero i saloni. Nell’attesa, però, non abbiamo potuto fare a meno della messa in piega!

Tutte vorremmo una piega in grado di resistere a pioggia, vento e umidità! In molti casi è soltanto un sogno. Quasi sempre, sui capelli lisci, i boccoli svaniscono nel giro di qualche ora. Anche le chiome ricce non sono facili da trattare: l’effetto liscio non sempre dura molto.

In questo articolo vogliamo darti qualche consiglio per far durare di più la piega. Scopriamo insieme quali sono i trucchi che funzionano davvero!

Piccole astuzie per far durare di più la messa in piega

capelli
(Adobe Stock)

Il fatto che la piega duri poco dipende dalla qualità del capello ma anche da alcuni errori commessi nell’asciugatura o nella scelta dello shampoo. Vediamo quali sono i trucchi per una migliore tenuta dell’acconciatura, che sia liscia o riccia. Li riassumiamo di seguito.

  • Cura e nutri bene i tuoi capelli – Per una buona piega ci vogliono capelli sani. Devi curali bene, seguendo una hair routine specifica. Non dimenticare di applicare 1-2 volte a settimana una maschera riparatrice, per combattere le doppie punte e altri inestetismi. Quando fai lo shampoo, ricorda di usare l’acqua tiepida e non calda, per evitare che le cuticole si aprano troppo, rendendo i capelli spenti e opachi.
  • Lava i capelli il giorno prima – Non fare mai la messa in piega sui capelli appena lavati! Con questa astuzia manterrai il film di sebo naturale che avvolge i capelli e che favorisce la buona tenuta dell’acconciatura.
  • Occhio allo shampoo – Scegline uno adatto ai tuoi capelli. Se sono tendenzialmente secchi, punta su un prodotto idratante. A seconda del tipo di piega che desideri, liscia oppure riccia, puoi usare uno shampoo appositamente formulato per il tipo di styling. In ogni caso, usa sempre una noce di prodotto da stendere e massaggiare bene su tutta la lunghezza dei capelli.

LEGGI ANCHE –> Se fai lo shampoo in questo modo stai sbagliando: scopri il perché 

  • Risciacqua bene. E’ uno step importante. I residui di shampoo, se non eliminati bene, appesantiscono i capelli compromettendo la tenuta della piega.
  • Sì al phon, ma con cautela – Regolalo sempre su temperature medie. Se usi un flusso d’aria troppo caldo, i tuoi capelli potrebbero diventare secchi e fragili, arrivando persino a spezzarsi.
  • Con la piega, usa la cuffia se devi fare la doccia – E’ una piccola astuzia per evitare che i tuoi capelli assorbano troppa umidità, diventando poi gonfi.
  • Metti un filo di lacca – E quello che fanno tutti i parrucchieri dopo l’asciugatura. Aiuta a fissare bene la piega. L’importante è scegliere il prodotto giusto. Per esempio, sui capelli sottili, è meglio usare una lacca leggera, che non li appesantisca.

Seguendo questi pochi consigli, avrai capelli in ordine per ore. La tua piega sarà perfetta, a prova di selfie, e tu resterai soddisfatta!