Se fai lo shampoo in questo modo stai sbagliando: scopri il perchè

shampoo
Foto:Adobe Stock

Non tutte le donne sanno che se possono commettere errori quando fanno lo shampoo, scopriamo quali sono.

shampoo
Foto:Adobe Stock

Prendersi cura dei capelli è importante ma spesso si commettono errori che possono mettere a dura prova la chioma. Gesti involontari e determinati che possono farci sbagliare anche quando si lavano semplicemente i capelli, si compiono azioni senza pensarci troppo.

Noi di CheDonna.it vi sveliamo i possibili errori che si commettono quando si fa lo shampoo.

Se fai lo shampoo in questo modo stai sbagliando: scopri gli errori

Foto:Adobe Stock

Quando si lavano i capelli si possono commettere degli errori che possono compromettere il risultato finale, basti pensare già alla scelta dello shampoo, si acquista il primo che si vede tra gli scaffali del supermercato o quello in offerta ma non si può generalizzare. Cerchiamo di capire quali sono gli errori da evitare quando si fa lo shampoo.

1-Shampoo sbagliato: è necessario scegliere lo shampoo adatto al proprio capello, riccio, liscio, crespo, secco, grasso e con forfora. Non solo, deve essere preparato con ingredienti naturali senza sostanze aggressiveparabeni e siliconi. Potete scegliere prodotti che contengono cheratina e oli essenziali, basta leggere bene l’etichetta e vedere quello più adatto a voi.

2-Applicare lo shampoo sui capelli asciutti: un errore gravissimo e molto frequente. Prima di applicare lo shampoo è necessario bagnare bene i capelli altrimenti non si formerà la schiuma e si tenderà ad utilizzare più prodotto.

3-Non distribuire bene il prodotto: per garantire un lavaggio corretto della chioma è necessario distribuirlo dappertutto. Basta procedere in questo modo mettete un pò di shampoo dietro la testa e poi proseguite per il resto della chioma.

4- Sfregare troppo tra le mani: quando si lavano i capelli è necessario porre attenzione, non è necessario sfregare troppo tra le mani i capelli, perchè li stresserete solamente. Dovete fare dei massaggi delicati e rapidi.

5- Non insistere sulle punte: spesso si ha l’abitudine di insistere a lavare le punte, ma questo potrebbe sfibrare il capello, stesso discorso vale per le lunghezze. Si potrebbe anche andare incontro ad una chioma crespa.

6-Lavare i capelli spesso: lo shampoo va fatto 2 volte a settimana a meno che non ci siano esigenze particolari. Il lavaggio frequente potrebbe stressare la chioma e di conseguenza indebolirla.

7- Lavare con acqua bollente: lo shampoo va fatto utilizzando acqua tiepida e non bollente, anzi si consiglia di fare l’ultimo risciacquo con acqua fredda.

8- Non sciacquare bene: l’ultimo risciacquo deve garantire l’eliminazione di tutto lo shampoo, altrimenti non avrà la sua efficacia il balsamo, non solo anche l’asciugatura non sarà perfetta, i capelli possono apparire opachi e spenti, scopri come rimediare.

Consigli

Se volete potete alternare, ma senza esagerare con lo shampoo secco un valido alleato, utile in particolar modo se la chioma è grassa.

Infatti questo metodo non fa altro che assorbire il sebo, ma non lava bene i capelli. Ricordate che dovete sempre applicare il balsamo dopo aver fatto lo shampoo.