Fantastici borsoni da viaggio per un week-end all’insegna del glamour

Partire per due o tre giorni, sia che si tratti di un week-end, sia che ci si debba spostare per lavoro, comporta l’avere buoni livelli di organizzazione e stile. Il set di viaggio giusto, o semplicemente un ottimo bagaglio a mano, possono far la differenza e completare uno look attento e alla moda. Scopriamo i migliori borsoni da viaggio della stagione. 

Borsone da viaggio The Bridge. Fonte: thebridge.it.

Ormai si contano sulle dita di una mano i marchi che non propongono oltre ad abiti e pelletteria anche una curata linea femminile di accessori e borsoni per il viaggio. Scopriamo le migliori proposte della primavera – estate tra grandi classici e novità per tutte le tasche.

Borsoni da viaggio per essere alla moda anche negli spostamenti

Borsa da viaggio di Longchamp. Fonte: longchamp.com.

La borsa da viaggio in pelle realizzata da The Bridge ha un design elegante che non tramonta mai. Lo stile classico dell’azienda toscana è evidente in tutte i prodotti, proprio come la qualità della lavorazione artigianale. Il costo è di 850 euro, è adatta sia per lei che per lui, ed è disponibile anche in versione nera.

Subito dopo si va in Francia perché Longchamp è dal 1948 uno dei più famosi brand di borse del mondo. Guidato oggi dalla terza generazione della famiglia Cassegrain, continua a rinnovarsi conquistando anche la clientela più giovane. La borsa da viaggio “le pliage cuir” in un bellissimo rosa pallido ha una tracolla removibile ed è molto raffinata. Il prezzo è di 640 euro.

Borsone di Adidas by Stella McCartney. Fonte: zalando.it.

A budget più bassi – e di stile più sportivo – c’è il borsone (adatto anche per andare in palestra visto che da oggi è nuovamente aperta) che vede la collaborazione di Stella McCartney con Adidas. A soli 149,95 euro si ha quindi un accessorio in poliestere nero, resistente, adatto soprattutto a spostamenti in treno o per occupare poco spazio in auto con le amiche.

Borsone di George Gina & Lucy. Fonte: wardow.com.

George Gina & Lucy era di gran tendenza circa dieci o quindici anni fa salvo poi scomparire un po’ dalle scene. Le borse sono sempre riconoscibili sia per il logo che per i dettagli in nylon e le fibbie amovibili. Il prodotto nella foto sopra ha una tasca frontale con zip, manici, cinghia e all’interno ci sono altri comodi scomparti. Questa è la soluzione migliore se si è particolarmente precise nell’organizzare le borse “a schema” e se si possono spendere 104,90 euro visto che è scontata del 35%.

CheDonna Twitter
Segui anche tu CheDonna su Twitter, clicca l’immagine ed entra nella nostra community!

LEGGI ANCHE: Il fiocco è la tendenza accessori primavera-estate: abiti fermagli (chedonna.it)

La morale è che si possa scegliere qualsiasi borsone ma l’importante, dopo tanto blocco delle libertà, è partire!

Silvia Zanchi

Da leggere