Rosalinda Celentano: “Quando mi hanno diagnostico un tumore, ho riso”

Rosalinda celentano
Rosalinda Celentano (Instagram)

Rosalinda Celentano a Belve si è raccontata a cuore aperto, raccontando la sua reazione alla scoperta di aver contratto un tumore.

rosalinda celentano
– Screenshot da video

Rosalinda Celentano è stata recentemente ospite a Belve, dove ha deciso di rilasciare una lunga intervistata dove si è raccontata come non mai prima d’ora. La figlia d’arte è passata da toni leggermente più ironici, come ad esempio la domanda imbarazzata sulla sua vita intima, a quelli più delicati e difficili, come la depressione e la scoperta dell’aver avuto un tumore.

La figlia di Adriano Celentano, non è di certo un mistero, ha confidato di aver sofferto di depressione e di essere stata più volte alla ricerca della morte. Per questo motivo, non appena i medici le hanno diagnostico il tumore alle ovaie, lei ha avuto una reazione del tutto insolita rispetto a tutte quelle persone che scoprono di aver contratto questo terribile male.

Rosalinda, infatti, ha rivelato che non appena il medico le ha diagnosticato un tumore, lei è scoppiata a ridere. All’epoca, infatti, la figlia d’arte, come da lei confidata, danzava ancora con la morte. Un periodo piuttosto difficile e delicato della sua vita, che ha scelto di raccontare al grande pubblico.

chedonna instagram
Segui anche tu CheDonna su Instagram, clicca l’immagine ed entra nella nostra community!

Rosalinda Celentano si confessa a Belve: dalla malattia alla sua verginità

Rosalinda Celentano wiki
(Wikipedia)

Rosalinda Celentano ha subito un’operazione piuttosto invasiva, ma nonostante tutto ora sta bene e vive serenamente la sua vita, ma quegli anni non sono stati affatto facili. In quanto oltre al dolore fisico, c’era anche la difficoltà nel dover affrontare la vita di tutti i giorni. “Quando invece è stato il tumore a mettere a rischio la sua vita, e non è stata lei a cercare la morte, ha avuto paura?” le ha chiesto Francesca Fagnani, la padrona di casa di Belve. “No, perché era ancora il periodo in cui io volevo morire ha risposto la figlia d’arte senza esitare un solo istante. “L’ho avuto a 47 anni, quindi a 47 anni ancora io e la morte danzavamo. E quindi quando mi è stato diagnosticato io sono scoppiata a ridere: una liberazione” ha raccontato al grande pubblico.

LEGGI ANCHE –> Rosalinda Celentano, il toccante ricordo di mamma Claudia Mori

Oltre a parlare del tumore e dell’operazione subita, Rosalinda ha raccontato al pubblico della sua verginità. Argomento che provoca ancora una certa curiosità da parte dei telespettatori.

“Quando lei aveva 40 anni ha detto di essere ancora vergine. Le chiedo se ci sono novità” ha esordito senza indugio la conduttrice di Belve. “Se ci sono novità adesso? Io credo di sì. Ma fisicamente?” ha replicato la Celentano, facendo una domanda a sua volta per poi decidere di rispondere al quesito chiesto: “Credo di sì. No, perché io con me stessa faccio fatica. Tu vuoi sapere se io fisicamente ho la muraglia cinese. È questo che vuoi sapere, no?” ha azzardato per poi ribadire che da quelle sue dichiarazioni non è ancora cambiato nulla.

Rosalinda Celentano a Belve ha mostrato al pubblico del piccolo schermo diverse sfaccettature della sua personalità, tanto complicata quanto affiscinante.