Si può fare il bagno con le mestruazioni o fa male? La risposta dell’Istituto superiore di sanità

Una domanda che molte donne si pongono da sempre è: si può fare il bagno con le mestruazioni o fa male? Ecco la risposta dell’Istituto superiore di sanità.

Quante volte le nostre nonne ci avranno detto di non fare il bagno con il ciclo mestruale? Ma come mai una volta era molto diffusa questa credenza? Perché si pensava che l’acqua potesse avere una conseguenza negativa sulle mestruazioni?

Una domanda che in effetti ancora molte donne si pongono. Dove sta la verità? Si può fare il bagno con le mestruazioni o fa male? A sgomberare il campo dai dubbi ci ha pensato anche stavolta l’Istituto superiore di sanità nella sezione falsi miti e bufale del sito Issalute.it. Scopriamo di più.

Ecco la risposta dell’Iss alla domanda: “Fare il bagno con le mestruazioni si può?”

mare mestruazioni sole, bagno, cosa indossare
Adobe Stock

Molte donne, specie quelle più giovani pensano che con il ciclo mestruale sia meglio non fare il bagno. Una credenza del resto piuttosto diffusa specialmente nel passato ma che ancora oggi frena molte donne dal fare il bagno in mare e non solo, quando hanno il ciclo mestruale.

Secondo quanto si apprende dall’Istituto superiore di sanità nella sezione “falsi miti e bufale” del sito Issalute.it si tratta di una falsa credenza nata dall’idea che “durante il flusso mestruale l’acqua abbia un’influenza negativa sul corpo femminile”.

Ma a sgomberare il campo dai dubbi l’Iss afferma che: “durante il flusso mestruale nulla impedisce di fare il bagno in piscina o in mare. L’acqua non è nemica delle mestruazioni”.

Ma perché esiste questa credenza che l’acqua influenzi il flusso mestruale? A fornire la risposta è l’Iss che scrive: “L’unica influenza che ha dipende dalla sua temperatura rispetto a quella corporea: l’acqua fredda fa restringere momentaneamente i vasi sanguigni dell’utero facendo diminuire il flusso mestruale; l’acqua calda dilata i vasi facendo aumentare la quantità di sangue espulso”.

LEGGI ANCHE –> Mare e mestruazioni: sole, fare bagno, cosa indossare 

Ecco dunque spiegato il motivo per cui momentaneamente il ciclo si blocca se l’acqua è fredda.

Ma possiamo leggere ancora che: “Questa differenza di temperatura non rende le mestruazioni più dolorose, né blocca il flusso in modo definitivo; può temporaneamente rallentarlo, ma ciò non deve essere assolutamente vissuto dalle donne come un problema”.

Anzi, spesso è consigliato fare un bagno caldo o una doccia proprio per alleviare i dolori del ciclo mestruale. Quindi se durante il periodo mestruale si ha voglia di fare un bagno l’unica accortezza è di indossare un assorbente apposito, come quelli interni, prima di entrare e poi di cambiarsi subito una volta uscite dall’acqua per non incorrere in infezioni.

mestruazioni bagno
Fonte: Canva

L’Iss sottolinea ancora che: Durante le mestruazioni una donna può fare tutto quello che desidera senza particolari restrizioni, salvo particolari condizioni di salute”.

(Fonte: Issalute.it)

Da leggere