Parmigiana di carote, spinaci e fiori di zucca: un gusto originale

Se amate la parmigiana tradizionale, adorerete anche questa versione light e sostanziosa: è la parmigiana di carote, spinaci e fiori di zucca

Un contorno light che può diventare anche un piatto unico, accompagnato da una buona insalata verde oppure di pomodori. La parmigiana di carote, spinaci e fiori di zucca è la nostra idea vincente di oggi che può diventare anche vostra in poche semplici mosse

Una ricetta che è certamente legata alle stagioni, ma cambiando le verdure che fanno parte della composizione potete proporla anche tutto l’anno. Prima di passare in forno, le verdure solo stufate in pochissimo olio e quindi è prima di tutto una ricetta adatta per chi sta a dieta, anche se in realtà piacerà a tutti. E quella crosticina in superficie lo rende davvero invitante.

Parmigiana di carote, spinaci e fiori di zucca: quale formaggio usare

Spinaci
Spinaci (Pixabay photo)

Se non trovate il ragusano, potete tranquillamente utilizzare altri formaggi a pasta filata come la provola, la scamorza, il, caciocavallo. E se volete una versione vegetariana, sostituite il formaggio con del tofu.

Ingredienti:
750 g carote
300 g spinaci
12 fiori di zucca
300 g ragusano grattugiato
1 mazzetto basilico
olio extravergine d’oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione:
La parmigiana di carote, spinaci e fiori di zucca parte dalle verdure. Lavate e pulite le carote con un coltellino rimuovendo tutta la parte superficiale. Poi con un pelapatate ricavate tante striscioline cercando di tagliarle della stessa forma e spessore.
Poi lavate e asciugate gli spinaci insieme al basilico e fate lo stesso con i fiori di zucca eliminando il pistillo e tagliando anche questi a striscioline.
Passate alla fase della cottura: stufate le carote in una padella già calda con un cucchiaio di olio extravergine e un mestolino di acqua. Lasciate cuocere fino a quando diventano tenere. Stufate anche gli spinaci sempre con un cucchiaio di olio extravergine a fuoco basso, poi togliete tutto dal fuoco e tenete da parte.
Quindi prendete una teglia da forno e cominciate a comporre la parmigiana di carote, spinaci e fiori di zucca. Alternate uno strato di carote, uno di spinaci insieme al basilico, uno con i fiori di zucchina, il ragusano grattugiato e andate avanti così fino ad esaurimento degli ingredienti (ma tenete ancora 2-3 cucchiaio di formaggio da parte). In cima aggiungete un filo di olio, regolando poi di sale e pepe.


Infornate a 180° in forno statico per circa 20 minuti. Quando è quasi cotto, spolverizzate la superficie con il formaggio avanzato e lasciate dorare sotto il grill per 3-4 minuti. Sfornate, fate raffreddare e poi servite caldo ma anche tiepido.

Da leggere