Spalle larghe? Ecco tutti i migliori look per la primavera

Il fisico a triangolo rovesciato è caratterizzato da spalle larghe che nei look di primavera possono essere “nascoste” con diversi piccoli trucchi. Ecco qualche consiglio, per look sportivi, romantici e grintosi.

look primavera spalle larghe
(Pinterest)

Le spalle larghe in realtà non sono affatto da considerare un difetto. Chi ha spalle larghe ha in genere una buona muscolatura, ben sviluppata, ha braccia toniche e un fisico asciutto.

Di certo, le spalle larghe sono molto più facili da gestire rispetto alle spalle troppo piccole, che caratterizzano invece il fisico a pera: l’unico rischio è che nelle spalle larghe si possano “perdere” le collane troppo sottili e le bretelline troppo fini, accentuando ancora di più la differenza di volume visivo tra l’ampiezza delle spalle e quella dei fianchi.

Al fine di riequilibrare la figura sarà quindi necessario giocare sapientemente con colori, fantasie e volumi: l’obiettivo sarà creare una nuova armonia visiva con i capi del momento.

Spalle Larghe: i look di primavera per seguire le tendenza del 2021

look primavera spalle larghe
(Pinterest)

La Primavera 2021 ha visto un rifiorire del romanticismo a tutti i livelli, soprattutto per quanto riguarda l’abbigliamento.

Hanno infatti fatto ritorno sulle riviste di moda dei capi che si potrebbe considerare un po’ datati ma sempre dotati di un fascino particolare.

Le camice di Sangallo

Le camicette di sangallo, come quella indossata da Flaviana Boni, sono uno dei nuovi must di questa stagione.

Sono romantiche ma versatili, e stanno benissimo con la scollatura a V, che la migliore amica delle ragazze dalle spalle larghe perché cattura l’attenzione dell’osservatore invitandolo a concentrarsi sulla lunghezza del busto piuttosto che sulla sua larghezza, data invece dall’ampiezza delle spalle.

Le camicie di sangallo sono in genere bianche, quindi violano la regola dei colori: si utilizzano colori scuri per ridurre il volume apparente di una zona del corpo, e quelli più chiari per ampliarla. 

Nel caso delle camicie di sangallo si può fare uno strappo alla regola, magari abbinandole a pantaloni palazzo che contribuiscono ad allargare la figura anche nella parte inferiore creando un senso di equilibrio generale.

Le maniche a palloncino

Il 2021 è il grande ritorno delle maniche a palloncino: si tratta di un dettaglio estremamente romantico che piacerà di sicuro alle più giovani ma che potrà essere apprezzato anche dalle donne ancora giovani ma che sentono di essere già entrate nella fase adulta della vita.

Indossare le maniche a palloncino, che aumentano ancora di più l’ampiezza delle spalle, può sembrare un controsenso, ma non è affatto così. Le maniche a sbuffo nascondono le spalle: se le dimensioni della parte superiore del busto appariranno un po’ “esagerate” si attribuirà quest’impressione al modello della camicia o del vestito e non a una piccola sproporzione del corpo.

Distrarre l’attenzione con volumi ampi

Gli spolverini o i cappottini leggeri sono un capo che risulta comodo e indossabile esclusivamente in primavera, quindi perché non cogliere al volo l’occasione e utilizzare questi bellissimi capi per sviare l’attenzione dal particolare che si intende nascondere?

Questo capo tende a scendere dritto su tutta la lunghezza del corpo e, per questo motivo, dissimula la sproporzione tra le spalle e i fianchi, che vengono necessariamente nascosti dall’ampiezza dello spolverino. Come se non bastasse, si tratta di uno stile che va sempre per la maggiore in primavera: il boho chic!

Leggi Anche => I 5 must have Boho Chic della Primavera 2021

Le bretelline non troppo strette

Naturalmente anche gli outfit sportivi o più casual meritano una particolare attenzione. In questo caso sarà necessario orientarsi su top scuri o almeno senza stampe (soprattutto senza stampe di grandi dimensioni!) che abbiano spalline larghe oppure molto decorate.

In questo modo le bretelle della canotta sembreranno della misura perfettamente adatta alle spalle. Al contrario, top dello stesso modello ma con bretelle più sottili daranno l’impressione che le spalle siano ancora più ampie!

Infine, un consiglio su cosa non indossare mai: i top senza bretelle, che quindi lasciano le spalle scoperte e che scendono aderenti al busto, non farebbero altro che accentuare la forma a triangolo rovesciato del busto, accentuando ulteriormente quello che viene percepito come un difetto. Se proprio su volesse indossare top di questo tipo si dovrà prestare attenzione a indossarli con gonne vaporose e gonfie, in maniera da dare almeno un po’ di volume in più ai fianchi.

 

 

 

Da leggere