La camicia a fiori di Valentina Cenni è il must have della primavera elegante

La camicia di Valentina Cenni, squisita padrona di casa di Via Dei Matti n.0, è diventata la sua divisa televisiva. Un capo tutto da copiare!

camicie valentina cenni
(Instagram)

Valentina Cenni, moglie di Stefano Bollani, è stata una delle rivelazioni più esplosive di queste ultime settimane dei televisione. Bella, carismatica, dotata di grandissimo talento recitativo e anche di una splendida voce, Valentina è riuscita a entrare nelle case degli italiani indossando quella che ormai è la sua “divisa televisiva”.

La moglie di Bollani ha prediletto nella maggior parte dei casi camicie di seta a fantasia abbinate a pantaloni palazzo o a sigaretta, raramente a pantaloni skinny.

Sono camicie troppo classiche per essere attuali? Assolutamente no.

La camicia a fiori di Valentina Cenni è un nuovo classico dello stile

camicie valentina cenni
(Instagram)

Morbidissime, colorate, dolcemente avvolgenti e soprattutto raffinatissime: le camicie di Valentina Cenni sono state sempre diverse e sempre coerenti tra loro, dettando una linea e uno stile coerente per tutta la trasmissione.

Leggi anche => Valentina Cenni: chi è la moglie di Stefano Bollani?

Si tratta di uno stile classico e molto raffinato, che in televisione vediamo davvero poco: le signore della televisione, come Barbara D’Urso e Maria De Filippi, ci hanno abituato a stili molto diversi da quello di Valentina Cenni e soprattutto opposti tra loro.

Leggi anche => I Look peggiori di Barbara D’Urso: gli scivoloni di stile della signora dei salotti televisivi

Dove la Cenni ha indossato camicie, la D’Urso preferisce i top strizzatissimi (che le stanno ancora benissimo) e la De Filippi tailleur o abiti castigatissimi, adatto al suo stile di presentazione lineare, chiaro e rigoroso.

Forse è proprio a causa di questa diversità da quello che siamo abituati a vedere di solito che il look di Valentina Cenni ha fatto sicuramente centro e ha proposto un nuovo (e in realtà classico) modo di portare l’eleganza in televisione.
Questo stile può funzionare fuori dagli studi televisivi? Assolutamente sì: si tratta di una comodissima alternativa ai tailleur eleganti da lavoro o alle camicie in stile maschile che le donne indossano spessissimo in ambito professionale.

Se la seta è perfetta per le sere d’estate, di giorno si potrà optare per le più economiche e fresche camicie di cotone, sempre rigorosamente a fantasia.

Naturalmente, se il top dell’outfit sarà a tutto colore e ricco di motivi grafici, la metà inferiore dell’outfit dovrà essere rigorosamente a tinta unita e, possibilmente, dovrà richiamare almeno uno dei colori presenti nella stampa della camicia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valentina Cenni (@valentinacenni_)

Nel caso si preferisca indossare la gonna, meglio scegliere una gonna a matita o il classico tubino, per compensare la morbidezza della parte superiore dell’outfit con un po’ di rigore formale nella parte inferiore.

L’equilibrio di forme e di colori è assolutamente fondamentale quando si creano outfit eleganti intorno a un singolo capo: sbagliare non è concesso.

Da leggere