Sei a dieta e hai sempre voglia di dolci? Ecco i tre cibi che ti aiuteranno ad ingannarla

Ci sono dei cibi che possono aiutare ad ingannare il bisogno di dolci che spesso si sente a fine pasto. Scopriamo insieme i più buoni ed efficaci.

Quando si è a dieta capita spesso di avere un costante bisogno di dolci. Ciò può dipendere da due fattori. Il primo consiste nella mancanza di un periodo di assestamento dopo il quale il desiderio di ingerire zuccheri andrà pian piano calmandosi. La seconda, invece, è legata ad uno scorretto apporto di sostanze nutrienti.

Se si mangia in modo sbilanciato, infatti, l’organismo può rispondere con un’insana voglia di dolci. Niente di grave, però, basta infatti imparare a mangiare in modo bilanciato (cosa che si può fare chiedendo aiuto ad un nutrizionista) e scegliere dei cibi noti per aiutare ad appagare proprio il desiderio di zuccheri.

I tre cibi che con poche calorie attenueranno il tuo bisogno di dolci

Avere un gran desiderio di dolci e non poterlo appagare è davvero terribile. E la cosa peggiora quando si è a dieta e ci si trova a dover scegliere tra il rinunciare e l’appagare il proprio bisogno sentendosi in colpa. Per fortuna ci sono anche altre strade da prendere ed una tra queste è quella legata all’assunzione di alimenti in grado di calmare il bisogno di zuccheri. Ecco alcuni tra i più buoni da gustare.

cannellaLa cannella. Iniziamo con una spezia molto amata (sopratutto da chi adora i dolci). Oltre ad abbassare i livelli di glicemia aiuta anche ad appagare la fame ed il bisogno di dolci. Ottima da usare al mattino o per addolcire in modo naturale biscotti e torte fatte in casa.

La zucca. Povera di calorie, la zucca è un alimento che dona un buon senso di sazietà e che appaga in modo unico. Che la si mangi cruda o cotta, nei salati o in versione dolce, rappresenta sempre un buon modo per sentirsi soddisfatti ed evitare così il bisogno di zuccheri. Perfetta per essere inserita sia a pranzo che a cena.

Il cioccolato fondente. Questo è un rimedio da usare quando lontano dai pasti si avverte un gran desiderio di dolci. Il cioccolato fondente è infatti ricco di proprietà benefiche e basta un quadratino per placare il bisogno di dolci. Ciò che conta è sceglierlo sempre di qualità e oltre il 75%.

LEGGI ANCHE -> Il riso basmati è perfetto per chi è a dieta. Scopri perché e come mangiarlo per perdere peso

Ricordiamo che un buon modo per evitare il desiderio di dolci è quello di mangiare in modo sano e bilanciato. Così facendo si eviteranno picchi di insulina con conseguente abbassamento della glicemia. Inoltre mangiando ad ogni pasto la giusta dose di carboidrati, proteine e grassi si avrà sempre una situazione ormonale stabile ed un miglior rapporto con il cibo.

Come sempre, se si deve perdere più di qualche chilo, il consiglio è quello di rivolgersi ad un nutrizionista. In questo modo si potrà infatti ottenere un piano alimentare su misura e per questo in grado di funzionare al meglio e di evitare carenze e successivi bisogni alimentari.

Da leggere