Si possono avere sempre pavimenti puliti e senza aloni? Ecco i trucchi infallibili

Se dopo aver lavato i pavimenti notate macchie e aloni e non sapete come fare, ecco i trucchi infallibili da seguire per avere dei pavimenti impeccabili.

La pulizia accurata dei pavimenti è importante, non solo perchè si igienizza eliminando germi e batteri, ma si percepisce subito in casa un odore di pulito e di freschezza. Ogni pavimento va lavato in modo diverso in base al tipo di materiale, ma potrebbe accadere che se viene fatto nel modo sbagliato possono rimanere aloni. Quale è il trucco per lavare bene i pavimenti senza lasciare aloni e come è possibile se dovesse accadere?

Noi di CheDonna vi diamo qualche piccolo consiglio a riguardo su come evitare gli aloni sui pavimenti.

Pavimenti puliti e senza aloni: ecco il trucco geniale

E’ capitato a tutti di ritrovarsi con dei pavimenti con macchie e aloni dopo il lavaggio, ma come è possibile? Nulla di grave ma sicuramente si è commesso qualche errore che ha reso i vostri pavimenti poco splendenti e macchiati.

pavimenti
Foto:Adobe Stock

Innanzitutto per essere sicuri di non ritrovarsi con pavimenti con aloni dovrete procedere in questo modo, ecco gli step da seguire.

-Rimuovere polvere e altro. Per essere sicuri di avere un pavimento pulito e senza aloni, dovete prima spazzare o aspirare la polvere con l’aspirapolvere se l’avete. Solo adesso i pavimenti saranno pronti per il lavaggio. Se in cucina ci sono macchie di unto e grasso, probabili dopo aver fatto una frittura, magari rimuovere eventuale unto con della carta assorbente da cucina spruzzato un pò di sgrassatore.

-Preparare la soluzione per il lavaggio adatto. Al momento dell’acquisto del detersivo ponete la giusta attenzione, non tutti i detergenti possono andar bene. In base al vostro pavimento scegliete quello adatto, basta leggere l’etichetta dove viene specificato su quale materiale usare. Prediligete sempre quelli con formulazioni naturali così da preservare il pavimento stesso e l’ambiente. Ricordate che vanno evitati i detersivi troppo profumati che possono rilasciare un odore troppo forte.

Nonostante tutto se i pavimenti dopo l’asciugatura rimangono macchiati ecco la spiegazione a tutto ciò.

Le motivazioni possono essere diverse:

  • acqua sporca
  • straccio sporco
  • detersivo non adatto
  • troppo detersivo

Sembrerà banale ma se avete utilizzato la soluzione di acqua e detersivo per pulire i pavimenti di diverse stanze allora potrebbe essere sporca e di conseguenza ha lasciato aloni e macchie sui pavimenti. Inoltre quando si usa il mocio o straccio per lavare i pavimenti è necessario lavarlo e igienizzarlo dopo ogni utilizzo, facciamo un esempio. Se sui pavimenti ci sono macchie di grasso o unto e avete pulito con il mocio o straccio, se non lo lavate e sgrassate per bene rischiate di macchiare i restanti pavimenti. Inoltre non andrebbe utilizzato lo stesso straccio o mocio per pavimenti di tutti gli ambienti, magari fate una distinzione tra bagno, cucina e camere. Dopo ogni utilizzo procedete a lavare gli stracci con un detergente sgrassante e igienizzante.

LEGGI ANCHE–>Pulire casa in modo naturale ed efficace | scopri come

Quando lavate i pavimenti e sciacquate lo straccio nell’acqua sporca è del tutto normale che dopo aver strizzato, passando sui pavimenti dopo noterete degli aloni. Il trucco sta nell’avere due secchi uno per il lavaggio e uno per il risciacquo, in uno mettete acqua calda e detersivo nell’altro solo acqua calda. Se è necessario cambiate spesso l’acqua sporca. Ma ricordate che se il mocio o lo straccio è particolarmente sporco lavate sotto acqua corrente con lo sgrassatore e poi procedete a lavare i pavimenti.

Inoltre quando si lavano i pavimenti il trucco è iniziare dagli angoli della stanza per poi lavare tutto il pavimento. Sciacquate più volte lo straccio o mocio e sciacquate, strizzate bene così da facilitare l’asciugatura ed evitare aloni.

pavimenti
Foto:Freepik

Un altro errore che potrebbe farvi avere dei pavimenti macchiati è l’utilizzo di troppo detersivo, quindi il residui di sapone potrebbero lasciare aloni. Anche il verso dello straccio sbagliato potrebbe far macchiare il pavimento, quando si lava e asciuga fatelo in un unico verso, ad esempio da destra verso sinistra e ripete più volte. Se volete pavimenti splendenti e senza aloni ricordate di passare più volte con lo straccio o mocio ben strizzato così da rimuovere l’eccesso di acqua.

Da leggere