Problemi di cellulite? Ecco perché dovresti associare i giusti alimenti alle cure cosmetiche

Stai cercando di contrastare la cellulite? Ecco come potenziare gli effetti delle creme con la giusta alimentazione.

Il benessere del nostro organismo dipende da tantissimi fattori che spesso sono più collegati tra loro di quanto si pensi. Se ci concentriamo anche solo sulla parte estetica, ad esempio, basta poco per rendersi conto che spesso per ottenere i risultati desiderati si può agire su più fronti.

Basti pensare a chi soffre di cellulite. Per contrastarla esistono diete, cosmetici, esercizi mirati e terapie varie. Eppure, per ottenere i migliori risultati è indispensabile curare anche l’alimentazione, perno portante della nostra salute, della bellezza e del benessere psico-fisico in generale.

Cosa mangiare per rendere più forti i cosmetici che usiamo tutti i giorni

Che tu faccia uso di lozioni anti rughe, creme anti cellulite o maschere per rendere la pelle più sana e morbida poco importa. Ciò che dovresti fare per far si che le tue azioni producano dei risultati visibili è occuparti anche dell’alimentazione.

cellulite
Fonte foto: Adobe Stock

Attraverso quello che mangi ogni giorno puoi infatti spingere l’organismo a lavorare meglio e ad ottenere di più dagli aiuti esterni che gli fornisci ogni giorno.

Ma andiamo sul pratico e cerchiamo di capire meglio quali cibi andrebbero mangiati se si sta cercando di combattere la cellulite.
Per far si che le creme o gli integratori scelti facciano davvero effetto è essenziale bere abbastanza da consentire all’organismo di depurarsi e di eliminare l’acqua in eccesso. Senza questo particolare processo, infatti, eliminare la cellulite diventa impossibile.

Cosa mangiare in caso di cellulite

Per far si che i tessuti rispondano bene alle creme è anche importante che questi non siano eccessivamente infiammati. Cosa che si può ottenere iniziando a mangiare in modo pulito. Questo significa eliminare gli zuccheri, i cibi confezionati e quelli ricchi di sale.Andando ai cibi da mangiare sono invece consigliati frutta e verdura, proteine magre (quelle derivanti da uova, pesce, carni bianche e prodotti vegetali), e legumi.

LEGGI ANCHE -> Intestino infiammato? Questi semplici rimedi naturali possono aiutarlo

Via libera anche ai cibi che aiutano naturalmente a drenare come l’ananas (da evitare se si è allergiche al nichel) o il succo di melograno.

alimenti anticellulite frutta e verdura drenanti
Foto: AdobeStock

Infine, ridurre il sale ed inserire più spezie aiuterà doppiamente nel raggiungimento dei risultati. Da un lato si ridurrà la ritensione idrica e dall’altro si migliorerà la salute dell’organismo e in alcuni casi la circolazione.

Infine, restando in tema di circolazione, il ribes nigrum (molto usato in questo periodo da chi soffre di allergie) rappresenta anche un valido aiuto per il micro circolo e, di conseguenza, per la lotta alla cellulite.

Come sempre, prima di agire con il fai da te (specie se si intende far uso di integratori) il consiglio è quello di rivolgersi al proprio medico curante, sopratutto se si hanno patologie in atto o se si soffre di problemi di qualsiasi genere. Agire in modo mirato e dietro la super visione di qualcuno esperto in materia è infatti il modo migliore per ottenere dei risultati efficaci ed in poco tempo.

Da leggere