Il Principe Filippo e il record battuto poco prima di morire

Il Principe Filippo, prima della sua scomparsa, ha battuto un vero e proprio record all’interno della monarchia inglese: ecco quale.

Principe Filippo
foto da instagram

Il Principe Filippo ci ha lasciato in queste ore, lasciando senza parole il mondo intero senza parole. In quanto non era di certo una novità che le sue condizioni di salute non fossero stabili, ma negli ultimi tempi sembrava migliorare. Tanto da far illudere i suoi sudditi che ci fosse ancora una speranza, ma purtroppo così non è stato.

In molti però non sanno che durante il corso della sua vita, il marito di Elisabetta II ha battuto un vero e proprio record all’interno della monarchia inglese. Quale? Quello di essere il più longevo consorte della monarchia britannica. In quanto tutti coloro che l’avevano preceduti erano scomparsi in maniera prematura, ma scopriamo insieme qualche dettaglio in più in merito al record del Principe Filippo.

Il record del Principe Filippo prima della scomparsa

Foto di Instagram

Il principe Filippo, come anticipato, è il consorte più longevo dell’intera monarchia inglese in quanto è riuscito a battere ogni possibile record, vivendo il più a lungo degli altri membri della famiglia reale inglese che lo hanno preceduto.

LEGGI ANCHE –> Morte Principe Filippo, cosa cambierà ora che la Regina Elisabetta è rimasta sola

Basti pensare che è arrivato a 62 anni e 71 giorni di matrimonio, riuscendo a superare la regina Carlotta di Meclemburgo – Streilitz, consorte del Re Giorgio III. Filippo, infatti, era prossimo nel compiere 100 anni. In quanto si è spento che ne aveva 99, segnando, probabilmente a sua insaputa, un vero e proprio record.

Il Principe Filippo ha segnato un record poco prima della sua scomparsa e sarà ricordato, oltre che per le sue gesta, anche per questo e per lo splendido rapporto che nel tempo è riuscito a costruire con quella che era sua nuova Lady Diana.

Da leggere