Come usare il pepe rosa in cucina e non solo. Scopri tutti i benefici!

Sai come usare il pepe rosa in cucina? Questa spezia pregiata è l’ingrediente di ricette particolari ma ha anche molte proprietà benefiche per l’organismo. Scopri subito di più!

Il fantastico mondo della cucina è aperto a mille usi e idee. Ti abbiamo detto come riciclare le bucce d’arancia oppure come puoi utilizzare la cipolla per 5 ricette gustose e facili da realizzare.

Per ogni piatto da preparare ci sono le spezie giuste da utilizzare. Si pensi ad esempio al pepe, per il quale ci sono diverse qualità. Possiamo scegliere tra pepe bianco, verde, nero (che è il più comune) fino ad arrivare a quello rosa.

In questo articolo vogliamo soffermarci sul pepe rosa. Iniziamo subito col dire che viene impropriamente detto pepe. In realtà è il frutto di un albero chiamato Shinus molle, originario dell’America Latina. Ha un caratteristico colore rosa e somiglia molto ad una bacca di pepe, per questo è detto pepe rosa o anche falso pepe.

pepe rosa
(Adobe Stock)

Questo frutto ha molti benefici per l’organismo. Ad esempio stimola e favorisce la digestione ma è un toccasana anche per curare la tosse, grazie al suo alto contenuto di codeina, presente al 37% circa.

Il pepe rosa ha anche spiccate proprietà antisettiche, ed è utilizzato per curare alcune ferite e infezioni. Inoltre, stimola la diuresi ed è efficace anche per trattare il mal di denti.

Il pepe rosa è povero di calorie. Pensa che tre bacche contengono una sola caloria. E’ un ingrediente assai richiesto per molte ricette raffinate. Ed è proprio sul suo utilizzo in cucina che vogliamo concentrarci, dandoti alcuni consigli su come usarlo bene. Scopri subito di più.

Come utilizzare il pepe rosa in cucina. Tutti i trucchetti

Il pepe rosa è una spezia pregiata ed ha un’aroma dolce e delicato. E’ perfetto se desideri dare più sapore ai secondi piatti di mare, magari carpacci di tonno, pesce spada o salmone.

Puoi utilizzarlo anche per preparare delle salse a base di yogurt, mascarpone, burro o frutta. Aggiungerà una nota di gusto in più ai sapori di partenza, ma senza coprirli.

Il suo colore, vivace e brillante tendente al rosa, ti aiuterà ad abbellire primi o secondi piatti ma anche dessert. Salse di pepe rosa sono adatte anche in abbinamento con i salumi leggeri e formaggi.

pepe rosa
(Adobe Stock)

Vediamo come puoi preparare una salsa di pepe rosa basica, da utilizzare per guarnire una delle portate sopraelencate. Ecco tutti gli ingredienti che ti servono. Prendi subito nota!

  • 50gr di burro
  • 4 cucchiaini di pepe rosa schiacciato
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 2 pomodori secchi tritati finemente
  • 2 cucchiaini di panna fresca

Passiamo ora a descrivere il procedimento.

Sciogli il burro in una casseruola e gira ripetutamente aiutandoti con un mestolo di legno, fino a quando anche l’ultimo grumo si sarà sciolto. Poi, aggiungi i pomodorini secchi, il pepe rosa e il peperoncino in polvere. Continua a girare e fai cuocere il tutto, a fuoco lento, per un paio di minuti al massimo.

Alla fine, un po’ prima di spegnere la fiamma, aggiungi la panna. Il risultato finale sarà quello di una salsa uniforme e solida quanto basta. Potrai usarla per decorare i tuoi piatti, ovviamente con un pizzico di fantasia che in cucina non guasta mai!