Cellulite: la beauty routine e i consigli per prepararsi all’estate

La ritenzione idrica e la cellulite sono una problematica molto diffusa. Scopriamo le strategie giuste per affrontarla e una ricetta fai da te davvero eccezionale. 

cellulite
Adobe Stock

La ritenzione idrica, questa problematica del tutto democratica che interessa davvero ogni tipologia di donna e non dipende certo solo dal peso, ma da una serie di problematiche legate al microcircolo e alla circolazione linfatica che può interessare sia persone in sovrappeso che persone in piena forma fisica.

La ritenzione idrica a sua volta crea uno degli inestetismi più comuni, la cellulite, un problematica che se abbastanza importante, richiede sempre la valutazione medica e che andrebbe affrontata comunque con lo scopo di migliorare lo stato della pelle, non soltanto per l’estetica ma proprio per la salute.

Esistono diversi modi di approcciarsi al trattamento per la cellulite e la maggior parte passano sempre da un buon stile di vita. Scopriamo tutti i consigli e la beauty routine che possono aiutare a combattere ritenzione idrica e cellulite.

Cellulite e ritenzione idrica: i consigli e la beauty routine vincente!

cellulite
FreePik

L’estate sta arrivando e dalle grigie e fredde giornate d’inverno si passerà a vivere delle belle giornate di sole, a respirare l’aria di primavera e a sentire l’esigenza di vestire più leggeri e di scoprire il corpo. Se si è affette da ritenzione idrica e da pelle a buccia d’arancia, il primo consiglio da seguire sarà quello di curare l’alimentazione e lo stile di vita e di adottare una beauty routine che possa aiutare la pelle a drenare i liquidi in eccesso e prepararla a ricevere i trattamenti specifici.

Premettendo che rivolgersi al proprio medico curante sarà la miglior scelta per affrontare il problema della ritenzione idrica e della cellulite, vogliamo regalarvi dei piccoli consigli e degli spunti di riflessione utili a creare una routine salutare per ritrovare una silhouette più asciutta e una pelle più compatta.

Cellulite e ritenzione idrica: i consigli per affrontare il problema con l’alimentazione

donna beve acqua
FreePik

Il primo consiglio per combattere la ritenzione idrica è quello di bere dell’ acqua ogni giorno e lontana dai pasti. Quanta acqua bere? A stabilire la giusta quantità di acqua da assumere ogni giorno sarà il medico curante che in base a peso e altezza saprà prescriverne la giusta quantità. L’acqua è una vera cura di salute e bellezza per il corpo.

Anche l’alimentazione dovrà essere alleggerita di tutto ciò provochi ritenzione idrica, primo fra tutti il sale. Anche per l’alimentazione sarà un’ottima scelta rivolgersi ad un nutrizionista che dopo aver visionato le analisi del sangue e aver attestato lo stato di salute, saprà consigliare l’alimentazione più corretta per eliminare i liquidi in eccesso. Ecco i consigli della nostra nutrizionista, per combattere la cellulite con l’alimentazione.  

Cellulite e ritenzione idrica: i consigli per affrontare il problema  con l’attività fisica

donna che cammina
FreePik

Fare attività fisica sarà uno step fondamentale nella lotta contro la cellulite e camminare è l’attività più semplice, efficace e alla portata di tutti da poter fare. Importantissimo è valutare il tipo di calzature che si utilizzano ogni giorno ed in particolare quando si svolge un’attività motoria, soprattutto se si hanno problemi di circolazione e ristagno di liquidi. Le scarpe più adatte saranno prescritte da un medico che potrà essere anche uno specialista come l’angiologo.

Cellulite e ritenzione idrica: i consigli per affrontare il problema con la beauty routine

crema corpo
Adobe Stock

Ogni giorno ci si può prendere cura del proprio corpo e per combattere la ritenzione idrica, saranno perfetti dei bagni ossigenanti a base di Sale iodato, degli scrub salini o al caffè che mirano a stimolare il microcircolo e con l’applicazione di prodotti cosmetici o cosmeceutici specifici attraverso un massaggio delicato e costante. Scopri il massaggio anticellulite: le tecniche, le posizioni, i vantaggi.

I fanghi di alghe sono da considerarsi un buon trattamento d’urto e questi si possono trovare facilmente in erboristeria o in farmacia.

Come preparare un eccezionale olio anticellulite in casa

Scoprite come preparare un eccezionale olio anticellulite fai da te che regalerà dei risultati meravigliosi, sarà un modo per prendersi cura di se stesse in modo efficace ed economico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da leggere