Imparare ripetendo: ecco alcuni consigli per insegnare ai bambini qualcosa

Se vogliamo insegnare qualcosa ai bambini uno dei metodi più efficaci è quello di fargli imparare le cose ripetendo. Ecco alcuni consigli per i genitori.

imparare ripetendo
Foto da Canva

Insegnare le regole e i concetti ai nostri bambini non è sempre facile, spesso diventiamo ripetitivi e diciamo loro le cose sempre allo stesso modo.

In questa maniera commettiamo un errore, perché finiremo per non farci più ascoltare, qui ti avevamo anche spiegato come parlare in modo che tuo figlio ti ascolti. 

Se da un lato quindi la ripetizione costante è fondamentale per ottenere un risultato, dall’altro non dobbiamo cadere nel tranello di ripetere le cose sempre con le stesse metodologie. Scopriamo allora come imparare ripetendo ma facendolo nel modo giusto. Ecco alcuni consigli per i genitori tratti dal profilo Instagram di Andrea Giachi.

Ecco come imparare ripetendo: consigli utili per genitori

comunicare con i figli
Photo Adobe Stock

Quante volte ci sarà capitato di ripetere le stesse identiche frasi senza sortire nessun effetto con i nostri figli? 

Se da un lato è fondamentale ripetere i concetti per far sì che i bambini imparino e facciano proprie regole, abitudini, e più in generale concetti, dall’altro non dobbiamo proporre le cose sempre allo stesso modo.

A fornirci alcuni validi consigli in merito è Andrea Giachi, che si definisce “divulgatore educativo”, dove sul suo profilo Instagram regala spesso pillole utili per i genitori. Scopriamo tutto.

Sappiamo quanto sia importante per i bambini la routine, come già vi avevamo spiegato in questo nostro articolo. Bene, se si tratta di dover insegnare cose importanti ai nostri figli non dobbiamo indugiare nel ripeterle costantemente. Sì, ma come farlo?

1) Proponiamo in maniera diversa. Se vogliamo trasmettere un concetto educativo aiutiamoci con i film, con le canzoni, con le storie, con i libri. Se “bombardiamo” i bambini sullo stesso concetto ma con modalità diverse quest’ultimo entrerà molto più facilmente nella loro testa piuttosto che se lo ripetiamo sempre con le stesse parole. In questo modo faranno proprio il principio educativo che vogliamo trasmettergli.

2) Inseriamo la cosa che devono imparare in qualcosa che reputano divertente. Ad esempio in un gioco, in una canzone o in una filastrocca. Il bambino sarà così portato a ripeterla divertendosi e lo farà anche da solo.

3) Aiutiamoci con immagini e cartelloni. Attacchiamo in giro per casa immagini e parole che trasmettono un contenuto e ogni tanto cambiamo i cartelloni. A mano a mano si chiederanno perché stiamo appendendo ad esempio quell’immagine piuttosto che un’altra sul frigorifero. La curiosità li porterà a voler scoprire quella cosa che stiamo appunto cercando loro di insegnare.

imparare ripetendo
Foto da Canva

 

4) Rinforziamo esternamente. Ovvero? Proponiamo attività, esperienze, viaggi, gite e testimonianze che potrebbero portarlo a interessarsi a qualcosa e quindi ad imparare cose nuove e diverse.

E voi come aiutate i vostri bambini ad imparare ripetendo?