Capelli ricci: 5 errori da non fare con il diffusore, i consigli di Fra Low

Capelli ricci e asciugatura con il diffusore. Ecco gli errori da non fare quando li asciughiamo con il diffusore. 

donna con capelli ricci
Adobe Stock

La natura crea naturalmente delle bellissime chiome ricce che però per moltissime donne rappresentano più che un vanto, un problema da gestire ad ogni lavaggio. Sono tantissime le ragazze che ricorrono a trattamenti liscianti professionali o che sottopongono i loro capelli a sedute di piastra e phon interminabili.

I capelli ricci vanno saputi gestire e naturalmente vanno amati, per i loro volume, per le loro volute così femminili e anche perché regalano davvero molto fascino soprattutto se ben definiti e lucidi. L’alleato numero uno? Il diffusore! Questo strumento non può assolutamente mancare nella vita di una ragazza riccia. Scopriamo gli errori da non commettere utilizzando il diffusore.

Asciugare i capelli ricci con il diffusore: gli errori da non fare assolutamente

diffusore per capelli ricci
Adobe Stock

Il diffusore è senza dubbio lo strumento indispensabile per asciugare i capelli ricci, ma come tutti gli ‘strumenti di bellezza’ va saputo scegliere ed utilizzare nel modo giusto per regalare il risultato sperato.

Capelli ricci: cosa aspettarsi dall’asciugatura?

Chi ha i capelli ricci conosce perfettamente le problematiche che si incontrano sia nella fase di lavaggio, quando i capelli andranno districati con delicatezza e pazienza con un buon balsamo e le dita o un pettine a denti larghissimi, sia nella fase di asciugatura.

Riguardo la fase di asciugatura, il risultato che tutte sperano di ottenere è senza dubbio quello di una chioma con il giusto volume, con ricci elastici e ben definiti e che non abbia nemmeno l’ombra di un capello crespo! Per riuscire nel progetto ‘capello riccio perfetto’ si dovrà senza dubbio scegliere i prodotti giusti per lo styling e poi procedere all’asciugatura con il diffusore. Se hai i capelli ricci e secchi, prova questo eccezionale rimedio naturale! 

Gli errori da non fare mai con il diffusore: i consigli di Fra Low!

La beauty blogger Fra Low, consiglia a tutte le sue followers che hanno i capelli ricci proprio come lei, dei consigli utilissimi per utilizzare il diffusore nel modo corretto, consigli che abbiamo voluto condividere con voi:

Scegliere il diffusore giusto

Il diffusore è uno strumento importante e indispensabile per asciugare una chioma riccia e scegliere quello giusto per i propri capelli è il primo segreto per averli sempre perfetti. Esistono diversi tipi di diffusore in commercio, provarne diversi e trovare quello che regala i risultati sperati è fondamentale.

Non toccare i capelli

Una volta lavati e tamponati con delicatezza, i capelli ricci non andrebbero mai toccati con le mani, soprattutto durante l’asciugatura con il diffusore. Questo per evitare che i ricci si aprano e regalino un risultato tutt’altro che definito. Se hai i capelli ricci ed indomabili prova lo styling con questa bevanda! 

Asciugare prima le radici

L’asciugatura dei capelli ricci, andrebbe sempre iniziata dalle radici direzionando l’aria diffusa sulla testa ma in modo naturale, senza andare a poggiare i denti del diffusore tra le radici, come spesso si consiglia. In questo modo i ricci saranno più definiti e le radici avranno il giusto volume!

Scoprite tutti gli altri consigli e gli errori da non fare con il diffusore, seguendo il video di Fra Low!

Avete scoperto tutti i consigli per utilizzare il vostro diffusore al meglio? Non vi resta che metterli in pratica!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fra Low Francesca Lowenberger (@fralow)