Dayane Mello: Juliano racconta come ha saputo della morte di Lucas

Dayane Mello, suo fratello, intervistato tra le pagine del settimanale Chi, rivista diretta da Alfonso Signorini, ha raccontato come è venuto a conoscenza della morte di Lucas.

Dayane Mello
Screen dal video

Dayane Mello non sta di certo passando un bel periodo in questi giorni. Come ormai noto, purtroppo, la bella modella brasiliana ha subito una grave perdita in quanto è venuto a mancare suo fratello Lucas, morto a soli 26 anni, ne avrebbe fatti 27 a poco, a causa di incidente stradale.

La concorrente, quando ciò è accaduto, si trovava nella casa del Grande Fratello Vip, luogo in cui si trova anche in questo momento, ed è venuta a conoscenza di tutto attraverso la produzione. Discorso diverso, invece, per Juliano, altro suo fratello, che ha ricevuto la notizia in un modo assai peggiore. In quanto è stato svegliato nel cuore della notte da alcuni dei suoi più cari amici, che gli hanno comunicato il tutto.

A raccontare questa terribile esperienza è stato il diretto interessato tra le pagine del settimanale Chi, rivista diretta da Alfonso Signorini, nonché padrone di casa per cui Dayane prova una forte attrazione, confidando a cuore aperto tutto il dolore provato in quegli istanti.

“Penso fossero le 3 e 16 quando nel cuore della notte mi hanno comunicato della scomparsa di mio fratello Lucas” ha esordito Juliano a cuore aperto. “Io stavo dormendo e ricordo perfettamente che orario fosse perché hanno bussato violentemente alla porta e non appena ho aperto gli occhi ho controllato che ore fossero” ha aggiunto. E’ tutto ancora così impresso nella mia mente ha proseguito. “Quando ho aperto la porta, ho visto degli amici miei e di mio fratello. Ricordo ancora le loro facce scavate e rigate dalle lacrime” ha proseguito il fratello di Dayane.

“Ho subito pensato che fosse successo qualcosa a mio padre, ma invece mi hanno guardo e con un filo di voce mi hanno detto che Lucas era morto” ha concluso distrutto. “Ho avuto un crollo e il mio cuore si è spezzato subito dopo” ha specificato, ricordando in maniera precisa e nitida quegli istanti in cui il mondo gli è caduto addosso.

Juliano, il fratello di Dayane Mello, ha raccontato per la prima volta com’è venuto a conoscenza della scomparsa di Lucas per poi approfondire meglio le dinamiche dell’incidente sul perché ha chiesto a sua sorella di proseguire con l’esperienza al Grande Fratello Vip.

Perché Dayane Mello è rimasta al GF Vip dopo il lutto? Juliano svela tutto

dayane mello
Screenshot da video

Juliano Mello ha scelto di rompere il silenzio sulle pagine del settimanale dirette da Alfonso Signorini dopo la sorpresa fatta a sua sorella, che ha avuto modo di potersi confrontare con un prete per quanto accaduto, rivelando come si stanno evolvendo le cose in Brasile dopo la scomparsa di suo fratello Lucas.

“Un camion ha spezzato via la vita di mio fratello. Ha distrutto completamente la sua vettura, non c’era nemmeno la più piccola delle possibilità che potesse salvarsi ha ammesso crudo, senza troppi giri di parole. Lucas se n’è andato via in un colpo solo e le cause dell’incidente non sono ancora del tutto chiare alla Polizia stradale federale” ha confermato. “Sappiamo soltanto che chi era presente sul luogo dell’incidente è un camionista di 52 anni, che è rimasto completamente illeso dallo scontro” ha aggiunto tra le lacrime.

“Lui si è portato via nostro fratello. Lucas era un bravo ragazzo, lavorava insieme a nostro padre come parrucchiere” ha confidato. “Il destino purtroppo ha voluto che volasse via troppo preso. Magari se non fosse stato per il covid tutto questo non sarebbe mai successo perché noi volevamo venire in Italia da Bubi, la nostra nipotina, e fare una sorpresa a Dayane, seguendo la fase finale del reality da lì e riabbracciarla durante la finale” ha dichiarato per la prima volta. “I voli purtroppo sono stati tutti bloccati e non ci trovavamo in condizioni di sicurezza. Così avevamo deciso che sarebbe stato più saggio rimandare il tutto a tempi migliori” ha concluso per poi parlare di uno degli argomenti che più ha viso il pubblico del piccolo schermo: la scelta di Dayane Mello di restare al GF Vip.

lucas mello dayane
Foto Instagram da https://www.instagram.com/dayanemelloreal/

“Sono stato io a dirle che doveva continuare con il suo percorso all’interno del programma. Deve restare e vincere per nostro fratello Lucas” ha ammesso. “Lui era il suo più grande fan e tutti e tre siamo sempre stati una sola cosa ha rivelato. “Lucas era così orgoglioso di lei, di vedere che nel nostro paese si parlasse così tanto di Dayane e della nostra famiglia” ha raccontato. “Ora c’è così tanto amore intorno a mia sorella”.

“Non so se questo nostro volere sia stato compreso da tutti, ma onestamente non mi importa. L’importa, detta in tutta onestà, è che lo abbia compreso mia sorella” ha poi replicato facendo riferimento a tutte le critiche ricevute da Dayane in questi giorni da un parte del pubblico del piccolo schermo che ha trovato irrispettoso il suo giusto di voler proseguire con il suo percorso all’interno della casa del GF Vip. “La sua non è stata una tattica, ma ha semplicemente rispettato il volere di nostro fratello ha poi spiegato. “Noi eravamo una famiglia e se c’è qualcosa che non dimenticherò mai è il viaggio che abbiamo fatto in Cile. Siamo sempre stati molto felici con poco perché stavamo insieme”.

“Ci siamo anche fatti lo stesso tatuaggio insieme a papà” ha poi concluso. “Io, mio padre e Lucas ci siamo tatuati 4 parole sul braccio mentre Dayane ha scelto di tatuarsele sulla schiena. Abbiamo scritto: fede, pace, bene e amore”.

Juliano ci ha tenuto a chiarire perché Dayane Mello è rimasta al GF Vip dopo la morte di suo fratello, provando a fare chiarezza verso il pubblico del piccolo schermo, non tutto ovviamente, che ha trovato poco elegante la sua scelta di continuare con il suo percorso all’interno del programma, ma la bella modella brasiliana si è limitata a rispettare il volere di Lucas.