Non litigate mai? Ecco perché dovreste

Ci sono coppie che non litigano mai e che per questo sono spesso invidiate da tutte le altre. Litigare, però, è molto importante. Scopriamo il perché.

lite coppia
fonte foto: Adobe Stock

Quando si pensa ad una storia d’amore perfetta, si ha in mente una coppia felice, che si ama e che va d’amore e d’accordo. La vita, però, è molto più di questo e ci sono dei contrasti che a volte sono inevitabili perché attraverso la loro esistenza donano uno spessore o una ragione a ciò che circondano. Nel caso delle coppie, i litigi sono il contrasto che serve a confrontarsi, a conoscersi meglio e persino a stuzzicarsi un po’. Litigare, quindi, può essere ben più importante che non farlo. Purché, ovviamente, si tratti di liti gestite nel modo corretto.

Perché litigare è importante

coppia litigio e virtù
Photo Adobe Stock

Se anche tu fai parte delle rare coppie che non litigano mai, forse dovresti porti qualche domanda. Sono infatti diversi gli studi che considerano le coppie in grado di discutere spesso come più solide di quelle che, invece, vanno sempre d’amore e d’accordo. Ciò dipende dal fatto, che molto spesso, dietro ad una coppia che non litiga mai si cela una paura del confronto o dell’abbandono che alla lunga può diventare ben più pericolosa di un banale litigio.

D’altro canto è risaputo che dei litigi ben superati sono un modo per confrontarsi, entrare maggiormente in confidenza e conoscersi sotto ogni punto di vista. Un modo per diventare più affiatati e tutto nonostante ad un occhio esterno si possa apparire meno in sintonia rispetto ad altre coppie. Ma perché il litigio è così importante all’interno della coppia? Proviamo a capirne i motivi principali e perché ogni coppia dovrebbe imparare a non frenarsi e a discutere senza problemi.

Litigare aiuta a conoscersi meglio. Se è vero che andare d’amore e d’accordo può essere piacevole, è anche vero che litigando si ha modo di conoscere meglio il punto di vista dell’altra persona. Ci si trova infatti a dire quel che si pensa senza i filtri che si usano solitamente e ciò aiuta ad essere più sinceri sia con se stessi che con il partner. A litigio finito, quindi, si ottiene una maggior conoscenza dell’altro. Cosa che in un rapporto è sempre utile.

Si entra in confidenza. Quando si discute si mette in mostra la parte peggiore di se. Dalla mimica ai modi di fare, si mostrano atteggiamenti che in altri contesti non ci si sognerebbe neppure di mostrare. Ciò fa si che la confidenza all’interno della coppia aumenti, che si crei un rapporto di tipo amicale e che si rafforzi persino l’amore. Inoltre, continuare a stare insieme anche dopo aver visto il peggio dell’altra persona dona un che di rilassante al rapporto perché porta con se la consapevolezza di essere davvero amati per come si è, compresi i difetti.

Si affrontano questioni spinose. Spesso, il problema delle coppie che non litigano mai è quello di non addentrarsi mai in determinati contesti. A volte, però, è la vita stessa ad introdurre situazioni difficili nel cammino di una coppia e questo se non si è già allenati può portare a rotture anche pericolose. Affrontando da sempre situazioni spinose ed uscendone vincitori (ovvero ancora in grado di stare insieme e di amarsi) ci si sentirà pronti anche davanti a determinati problemi e discussioni obbligate che, spesso, nelle coppie meno abituate possono davvero rappresentare l’inizio della fine.

Si scarica lo stress. Nessuno considera mai questo aspetto ma a volte si litiga semplicemente perché troppo tesi. In tal senso una bella sfuriata (purché sia in coppia e non solo da parte di uno dei due) rappresenta anche un modo per scaricare lo stress. Tanto che sono molte le coppie che dopo un litigio si trovano a far pace con coccole e moine, tornando più affiatate che mai.

Si mantiene viva l’attrazione. Ebbene si, a volte un litigio può essere un modo per stuzzicarsi a vicenda e per trovarsi a sentir crescere l’attrazione. Non per niente tante discussioni accese si concludono tra le lenzuola. Litigare stimola l’eros e rende la coppia sicuramente più unita.

Ovviamente c’è modo e modo di litigare e per far si che emergano gli aspetti positivi è indispensabile farlo nel modo giusto, ovvero rispettandosi sempre. In questo modo la coppia potrà crescere insieme ed instaurare un rapporto sempre più completo e armonico. Il tutto per una storia in grado di passare da momenti di quiete ad altri più accesi e ad altri ancora romantici. Esattamente ciò che serve ad un rapporto a due per potersi dire completo.

Come litigare nel modo giusto

coppia che litiga
6 strategie per affrontare un sano litigio Fonte: Istock

Per essere certi di litigare in modo da portare beneficio alla coppia e non il contrario, ci sono dei punti che andrebbero sempre presi in considerazione e che sono:

  • Rispettare sempre il partner
  • Non dire cose delle quali ci si potrebbe pentire
  • Ascoltare
  • Venirsi incontro
  • Guardarsi negli occhi e cercare sempre un contatto
  • Fare pace e cercare di analizzare insieme eventuali punti ancora da approfondire
San Valentino: gratta e vinci fai da te
6 strategie per affrontare un sano litigio(Istock Photos)

Rendere un litigio utile alla coppia non è affatto difficile. Ciò che conta è ricordarsi sempre che dall’altra parte non c’è un nemico ma la persona che si ama. Un pensiero che aiuterà sicuramente a trovare le parole giuste per esprimere con forza ma senza mai esagerare. Esattamente ciò che serve in un rapporto per poter andare d’accordo e diventare sempre più affiatati.