Crescere insieme all’interno della coppia

In un rapporto di coppia sono tanti i fattori importanti. Uno tra questi è quello di crescere insieme in modo da non riscoprirsi mai improvvisamente distanti.

Quando si vive un rapporto a due si tende a pensare a tantissime cose. Ci si preoccupa della fedeltà, dell’altro, di quanto si sta bene insieme, di come gestire le uscite con gli amici e di tutto quel che fa parte del quotidiano. In tanti, però, tendono a sottovalutare un aspetto davvero importante per il benessere della coppia: il crescere insieme.
Due individui che sognano di vivere insieme per tutta la vita, hanno infatti una vasta quantità di tempo davanti a se e questo comporta esperienze, sensazioni, momenti difficili, delusioni e cambiamenti nel modo di vedere le cose.

Basta guardarsi indietro per rendersi conto che non siamo più quelli di 5 o 10 anni fa e questo vale ovviamente anche per il partner. È quindi facile dedurre che se non si comunica abbastanza e nel modo giusto, il rischio è quello di aprire gli occhi all’improvviso e scoprire che ci si sta accanto è una persona del tutto diversa da quella che ricordavamo.
Un aspetto che si potrebbe evitare prendendosi più cura del rapporto di coppia e tenendo sempre aperti i canali della comunicazione e della condivisione. Come? Ecco alcuni modi per crescere insieme nel rapporto a due.

Come crescere insieme all’interno del rapporto di coppia

coppia che comunica
Coppia che comunica – Fonte: iStock photo

Poter crescere insieme in un rapporto a due è una delle esperienze più gratificanti che si possa sperimentare. Farlo, infatti, significa avere qualcuno con cui far squadra e del quale fidarsi e al contempo sapere di non essere soli, di poter essere capiti e di avere un compagno (letteralmente parlando) di vita con il quale fare esperienze di ogni genere.
Una coppia che cresce insieme sperimenta infatti situazioni di ogni tipo, a volte anche diverse tra loro.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Ci si ama, prima di tutto, ma ci odia anche un po’ quando si litiga. Si fa pace, si parla, si scherza, si discute, ci si mette alla prova. E ancora ci si da conforto, ci si stimola a migliorare e ci si confida. Si vivono insieme momenti brutti ma anche quelli belli. Si partecipa ai sogni e gli obiettivi dell’altra persona e si condividono i personali fardelli. Ci si vuole bene in modo speciale, si viaggia, si ride, si piange e ancora tante altre cose che potremmo elencare all’infinito. Esattamente come infinite sono le cose che si possono fare nella vita.

Affinché tutto ciò avvenga, però, è indispensabile che la coppia abbia una buona comunicazione di fondo. Una comunicazione che gli consenta di cogliere al volo ogni più piccolo cambiamento, di affrontarlo insieme e di aggiornare così ciò che si conosce del partner e gli equilibri della coppia stessa. Perché sono le esperienze di vita e i cambiamenti a ridefinirci giorno per giorno e quando due persone non comunicano tra loro, il rischio è quello di allontanarsi, restando ancorati ad un’immagine del passato che non è più esistente.
Più facile a dirsi che a farsi? Niente paura, esistono alcune piccole indicazioni che possono far capire meglio come muoversi nel rapporto a due, al fine di viverlo come un’esperienza unica e irripetibile. Ecco le più importanti:

relazione a distanza
Coppia che si ama – Fonte: iStock photo

Comunicare sempre ciò che si prova. Anche se stare insieme presuppone la presenza di un sentimento, è indubbio che esistono milioni di casi in cui si va avanti più per abitudini che per vero amore. Far sapere all’altra persona che la si ama ancora è un aspetto importante che consente di creare coesione. Per farlo si possono usare le parole comunicando e ricordandosi che esistono diversi modi di comunicare come quello verbale o attraverso l’azione. Qualche esempio? Dare maggiori attenzioni al partner o fargli un regalo ma soprattutto essendoci sempre.

Esserci. E qui entriamo nel vivo del rapporto a due perché per crescere insieme è indispensabile esserci sempre l’uno per l’altra. Questo fa si che le due persone si parlino e comunichino tra loro gli stati emotivi nei quali si trovano. Allo stesso tempo, si ha modo di cogliere gli stati dell’altro/a e di porvi rimedio prima che sia troppo tardi.

Esprimere i propri dissensi. L’amore è fatto anche di scontri. Ciò vuol dire che se non si è d’accordo su qualcosa è preferibile dirselo piuttosto che portare avanti bugie e rancori repressi. Sapere cosa non piace all’altro da modo di migliorarsi o di contenere alcuni modi di fare. Allo stesso modo fa si che si conosca un po’ meglio la persona che si ma. Tante volte, infatti, ci caratterizzano più le cose negative che quelle positive. E ciò vale anche per le cose che non ci piacciono degli altri.

Raccontarsi le giornate. La vita di tutti i giorni, ci porta spesso a vivere esperienze separate e questo alla lunga può far maturare in modo diverso due persone. Raccontarsi le reciproche giornate, sfogarsi o gioire insieme di un dato successo, sono modi per mantenersi costantemente aggiornati e di conseguenza sintonizzati sull’altra persona. Un po’ come quando si segue una serie tv e si vede un’episodio a distanza di tempo. Senza il riassunto delle puntate precedenti, ricordare quanto avvenuto potrebbe rendere incomprensibili alcune sfumature e più avanti anche azioni importanti. In amore funziona più o meno così. Per capirsi e conoscersi veramente a fondo bisogna restare sempre aggiornati.

Condividere dubbi e paure. Spesso i più grandi cambiamenti nascono con un singolo passo verso l’ignoto. Non sempre si è consapevoli di quando si è mosso effettivamente il primo passo e questo fa si che risalire al momento esatto nel quale si è iniziato a cambiare risulti difficile. Ciò vale anche in amore. Per fare un esempio estremo, se ci si trova ad aver dubbi sul proprio credo e non lo si comunica da subito, affrontando insieme ogni step, ci si potrebbe trovare ad abbracciarne un altro ancor prima di averne parlato con il partner. Questi, ovviamente, non potrebbe capire il perché della scelta e potrebbe fare persino fatica nell’accettarla. Per ovviare fraintendimenti e distanze è quindi indispensabile comunicarsi ogni più piccolo dubbio o paura. Tra le altre cose, in questo modo, si potrà sempre contare su una persona fidata e ciò vale molto più di quanto si pensi.

Potrebbe interessarti anche -> Come capire se lo ami davvero in sette mosse

comportamenti di coppia
Coppia che parla – Fonte: iStock photo

A tutto ciò vanno uniti amore, voglia di stare insieme e capacità di ascolto. Se partendo da queste basi ci si impegnerà per raggiungere tutto il resto, allora il rapporto crescerà in modo costruttivo, insieme alla coppia ed in modo addirittura arricchente. Il tutto per una storia d’amore in grado di vincere su ogni problema e fatica. Perché vivere e affrontare le cose in due è indubbiamente più semplice e piacevole che farlo da soli.