Home Coppia

Amore: 5 dritte per comunicare meglio con la tua metà

CONDIVIDI

Scopri cinque semplici regole per comunicare in modo totale con la tua metà.

Uomini e donne, si sa, sembrano provenire da pianeti del tutto diversi. Per quanto cerchino di comprendersi hanno infatti esigenze e desideri solitamente diversi e spesso causa di attriti o pareri discordanti. Ciò nonostante, forse proprio per via di questa diversità, sono attratti gli uni dagli altri e a volte sembrano funzionare meglio proprio se su emisferi opposti. Affinché una relazione funzioni, però, oltre all’amore e alla voglia di venirsi incontro è indispensabile che tra le due parti ci sia una buona comunicazione. Un aspetto che purtroppo sembra mancare in tantissime coppie che proprio per questo rischiano di giungere al capolinea senza poter far nulla per riprendere in mano le cose. Se anche tu sei innamorata e hai tutte le intenzioni di portare avanti la tua storia, la buona notizia è che ci sono delle semplici regole in grado di rendere più semplice il dialogo tra te ed il tuo lui. Regole che, una volta, seguite, ti indicheranno la giusta via da seguire, consentendo ad entrambi di trovare un punto di incontro rilassato ed in grado di far procedere al meglio la vostra storia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Il tuo lui è pazzo di te? Scoprilo da questi indizi

Ecco le regole per una buona comunicazione

coppia in litePer prima cosa è utile tenere a mente che il più delle volte, a sentire il peso della mancanza di comunicazione siamo proprio noi donne. Ciò avviene perché abbiamo un modo diverso di trasmettere le emozioni e siamo di norma anche più portate a condividere quel che pensiamo. Un modo di fare che per l’altro sesso è spesso incomprensibile soprattuto per il fatto che se loro usano dire esattamente ciò che gli passa per la mente, noi siamo invece solite dire qualcosa sperando che l’altro ne colga il messaggio nascosto. Un atteggiamento che porta più che altro a nuove incomprensioni perché un uomo capirà con molta difficoltà l’utilità di un simile comportamento, finendo con l’arrendersi al fatto che siamo semplicemente incomprensibili. Prima di tutto, quindi, è necessario cercare di smussare le differenze e imparare a comunicare in modo semplice e diretto. Detto ciò, scopriamo insieme le cinque regole base per una comunicazione efficace con la propria metà.

  • Esprimiti con calma. Inizia la conversazione mettendolo a proprio agio e parla sempre in modo pacato e solo dopo aver chiarito a te stessa cosa intendi comunicargli. In questo modo, per te sarà più facile esprimerti e per lui lo sarà capirti
  • Evita di iniziare un confronto rinfacciandogli qualcosa. Aggredirlo è spesso il primo modo per spingerlo a chiudersi, rendendo vana la conversazione. Invece di elencare i suoi difetti, prova a prendergli la mano, guardalo negli occhi e cerca un modo gentile per esprimergli il tuo eventuale disagio
  • Scegli il momento giusto per comunicare. Noi donne siamo molto più propense a comunicare. Per questo motivo qualsiasi momento della giornata è perfetto per conversare anche di cose più serie. Gli uomini invece hanno una loro soglia dell’attenzione. Per questo motivo, se vogliamo davvero essere capite, dobbiamo impegnarci nello scegliere i momenti giusti. Evitare quindi conversazioni in piena notte, mentre sta guardano la partita o impegnato con il suo gioco preferito o quando torna stanco da lavoro e desidera solo riposare la mente. Se è il caso, meglio chiedere a lui di scegliere un momento idoneo. In questo modo ci si accerterà di avere tutta la sua attenzione
  • Concedigli le sue vittorie. Non cercare di aver sempre l’ultima parola e lascia che anche lui possa spiegarsi. In questo modo la conversazione sarà alla pari. Inoltre, venendosi incontro e scendendo a compromessi si riuscirà ad ottenere dei risultati che vadano bene ad entrambi. Ciò farà si che la prossima volta sia lui stesso a vivere meglio un eventuale confronto. E chissà che non arrivi addirittura a proporlo.
  • Usa le parole scritte. E se i primi tempi non riuscite proprio a trovarvi con le parole? In tal caso scrivigli una lettera o un messaggio che sei certa avrà voglia di leggere. Per farlo potrà prendersi il tempo che vuole e ciò darà modo ad entrambi di riflettere sulle parole da usare. Ovviamente il consiglio è quello di fargli presente che attendi una risposta e magari indicargli anche una data e un momento o un’eventuale lettera nella quale confidarsi a sua volta

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coppia, come sopravvivere all’apatia dell’autunno?

Seguendo queste semplici regole, comunicare sarà sicuramente più piacevole e soprattutto più costruttivo portando entrambi ad un livello successivo del vostro rapporto. Un livello fatto di comprensione e di complicità ben più forti di quanto potete anche solo immaginare.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI