Non vi piace più il salotto? Come abbellirlo in poche mosse

Se siete stanchi del vostro salotto, potete abbellire diversamente in poche mosse, non è sempre necessario stravolgerlo tutto.

salotto
Foto:Pixabay

E’ capitato a tutti di voler rinnovare il salotto di casa, ma vengono a mancare le idee e talvolta anche la disponibilità economica. E’ l’ambiente di casa dove si trascorrono diverse ore per dedicarsi alla lettura, a vedere un film o semplicemente per rilassarsi. Quindi capita di stare seduti su una poltrona o divano e osservare la stanza, ma c’è qualcosa che non vi piace più? Ma come si può abbellire il salotto di casa senza spendere molti soldi?

Noi di CheDonna.it siamo qui per darvi qualche piccolo suggerimento su come arredare al meglio il salotto di casa in poche mosse.

Come abbellire in poche mosse il salotto

divani
Foto:Pixabay

Il salotto è la stanza dove si trascorrono molte ore della giornata, per alcune persone, ma per altri è la stanza del week end soprattutto quando si trascorrono molte ore fuori casa per lavoro. La stanza di casa dove ci si rilassa semplicemente guardando un film o leggendo un libro. Ma anche un luogo dove si possono scambiare delle chiacchiere tra amiche davanti ad una bella tazza di tè o caffè.

Se siete stanchi del vostro salotto ma non avete il tempo per ristrutturarlo o la possibilità economica per farlo, non vi resta che seguire qualche piccolo consiglio su come abbellirlo in poche mosse. Innanzitutto va fatta una precisazione, se decidete di cambiare anche i mobili è necessario fissarsi un budget entro il quale dovrete far rientrare tutto, altrimenti vi limitate solo all’acquisto di accessori. Talvolta basta anche semplicemente tinteggiare o cambiare un tappeto se non volete spendere tanto. Adesso si che potete iniziare, decidete cosa volete cambiare e da lì tutto sarà più facile, ecco alcuni suggerimenti da seguire.

-Tinteggiare la stanza: basta cambiare talvolta colore alle pareti e già vi sembrerà diverso il vostro salotto. Potete anche farlo voi a casa acquistate la pittura, un pò di pazienza ed impegno riuscirete nella missione.

Potete anche personalizzare una parete con dei parati particolari.

-Sostituire tappeti: se avete tappeti davanti al divano li potete sostituire con altri e già cambierà aspetto la stanza. Ricordate che se in casa ci sono soggetti allergici alla polvere non vi consigliamo di tenerli. Se sono solo macchiati o sporchi scorpi come lavarli senza alcuna difficoltà.

-Tende nuove: se siete stanche delle vostre tende, potete aggiungere delle tende coprenti colorate. E’ importante ricordare che la tenda non un semplice elemento messo lì, ma abbellisce tanto il salotto.

Magari se avete già una tenda e non volete sostituire potete mettere una tenda doppia. Così avrà un effetto decorativo, potete tenerla chiusa quando c’è troppa luce esterna e avete necessità di schermarla. In caso contrario invece l’apriamo per far entrare la luce. Scegliete sempre tessuti che si lavano facilmente e di buona qualità.

-Aggiungere qualche oggetto: basta sostituire una piantana, aggiungere una lampada. Non solo anche un vaso di fiori, una pianta o degli oggetti da collocare su un tavolino o mobili. Talvolta basta davvero poco per rendere diverso il vostro salotto. Potete anche aggiungere un tavolino davanti al divano o all’angolo se non ne avete.

E’ davvero funzionale non solo per poggiare un libro e una tazza di caffè, ma anche complemento di arredo.

Le piante in casa sono un vero e proprio toccasana, utilissime per purificare l’aria, perchè vanno ad assorbire tutte le sostanze inquinanti presenti negli ambienti. Certo che non tutte sono adatte, quindi affidatevi ad un fioraio che saprà darvi una consiglio giusto.
Ecco una mini guida su come scegliere la pianta o le piante da interno che non solo abbelliscono ma purificano l’aria.
Negli ultimi anni le piante da appartamento sono diventate un vero e proprio “oggetto di arredo”.

-Disposizione diversa dei mobili e oggetti: sembrerà banale, ma se provate a spostare qualche mobile o il divano, poltrona e tavolino il salotto cambierà aspetto. Quando entrerete nel salotto vi sembrerà una nuova stanza, questa è la soluzione più economica, magari potete dare un tocco diverso sostituendo o aggiungendo una mensola, un mobiletto.

Luce naturale in casa
Foto:Adobe Stock

-Sostituire le luci: magari potete scegliere delle luci naturali a maggiore intensità, se avete quelle calde. In questo modo doneranno più luce all’ambiente. Aggiungere una piantana come anticipato è un’ottima soluzione per dare una luce molto più intensa al salotto.

Basta davvero poco rendere diverso il vostro salotto, non è sempre necessario spendere tanto.