Chi è? La cantante dal look particolare, che vinse Sanremo e ora pensa al matrimonio

Carattere da sognatrice, look assolutamente particolare e molto trasformista: questa cantante ha affrontato una vita difficile ma oggi è una donna forte e realizzata.

Arisa da piccola
(Instagram)

Il grande pubblico l’ha conosciuta grazie alla sua partecipazione a Sanremo 2009, al quale si presentò con un look anni 20 che rimase assolutamente impresso ai telespettatori e con una voce d’angelo che però, quando parlava, si trasformava in una voce un po’ nasale, quasi buffa.

Nel corso degli anni ha dimostrato di essere una delle interpreti più dotate del panorama musicale italiano e anche di essere in grado di parlare con positività delle difficoltà che ha affrontato nel corso della sua vita e che ha sempre vissuto riguardo al suo aspetto non esattamente conforme ai modelli di bellezza.

Dopo aver parlato chiaramente di un disturbo psicologico che l’ha portata a rovinare con le sue mani uno dei più importanti elementi di bellezza di una donna, dopo aver dovuto subire molte prese in giro per i suoi look e per la sua forma fisica, questa cantante non ha mai perso il sorriso e, anzi, ha raccontato di essere molto grata alle persone che l’hanno attaccata negli anni scorsi, perché le hanno permesso di scoprire e riscoprire la donna forte che era nascosta dentro di lei.

Oggi, dopo diverse relazioni con i suoi manager, una delle quali durata quasi dieci anni, questa cantante sembra aver trovato l’amore e soprattutto sembra pronta a fare il grande passo verso l’altare. Andrà davvero così? Nel frattempo si è trasformata (sempre a modo suo) in un sex symbol e in un’ambasciatrice della body positivity.

Un look particolare, una voce straordinaria e tanta positività: la cantante che viene dal profondo Sud

Arisa da adolescente
(Facebook)

Nata a Genova, si è trasferita nella provincia di Potenza insieme alla sua famiglia fin da quando era bambina, quindi è a tutti gli effetti una ragazza del Sud.

È estremamente legata alla sua famiglia, che ha avuto un ruolo fondamentale anche nel definire il suo nome d’arte. Questa cantante ha infatti deciso di non presentarsi al mondo discografico con il suo vero nome, che è davvero poco adatto e troppo buffo.

Avete capito di chi stiamo parlando? Di Rosalba Pippa, in arte Arisa (nome formato dalle iniziali dei nomi dei suoi familiari: papà Antonio, Rosalba, le sorelle Isabella e Sabrina, le madre Assunta).

arisa sanremo 2009
(Facebook)

Consapevole di non poter contare sul  proprio fisico o su un tipo di bellezza “canonico”, per la sua prima apparizione a Sanremo, ormai nel lontano 2009, la cantante scelse un look anni Venti che venne creato apposta per l’evento e che le permise di trasformarsi in un personaggio iconico non appena mise piede per la prima volta sul palco dell’Ariston.

All’epoca Rosalba lavorava come estetista e pare che abbia realizzato da sola il proprio make up. Gli occhiali dalla montatura nera e spessa e il taglio di capelli la facevano assomigliare in qualche modo a Harry Potter ma, di certo, le sue esibizioni la misero immediatamente nella rosa dei favoriti. La sua canzone, Sincerità, divenne uno dei tormentoni di quell’anno.

Dal momento che si trattava di una canzone d’amore e che Arisa era un personaggio così particolare, moltissime persone si interessarono immediatamente alla vita sentimentale della cantante, che all’epoca era fidanzata con l’autore della canzone, Giuseppe Anastasi. Giuseppe era anche il primo amore di Rosalba, che all’epoca aveva 27 anni.

La storia con Giuseppe non ha resistito all’evoluzione della vita di Rosalba, e terminò diversi anni dopo Sanremo. I due però sono rimasti in ottimi rapporti, tanto che anche oggi pare che Giuseppe Anastasi sia uno dei migliori amici e confidenti di Arisa.

Dopo l’importante relazione con il primo amore della sua vita Arisa ha portato avanti una lunghissima storia d’amore con Lorenzo Zambelli, suo manager. Tra alti e bassi i due sono rimasti insieme quasi dieci anni ma infine anche la storia con Lorenzo è finita.

Oggi nella vita di Arisa c’è Andrea Di Carlo, l’uomo per il quale la cantante potrebbe arriva dritta all’altare dopo pochi mesi di relazione: pare infatti che i due si siano conosciuti nel corso del 2020 ma che siano fatti l’uno per l’altra.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Di Carlo (@andreadicarlo)

Arisa si merita certamente un po’ di serenità sentimentale, dal momento che da bambina non ha avuto una vita semplice. Negli scorsi mesi ha infatti raccontato di essere stata vittima di bullismo da parte dei coetanei che vivevano in Basilicata.

Oltre a essere presa di mira per il suo aspetto, e in particolare per quel naso che è sempre stato “importante”, Arisa veniva bullizzata a causa delle umili condizioni sociali dei suoi genitori che, tra l’altro non potevano comprarle molti vestiti, costringendola a indossare sempre gli stessi.

Inoltre, il padre di Arisa allevava animali e spesso si trovava a pascolare le sue pecore nei pressi della strada lungo la quale passavano gli autobus. “Vedendo mio padre ogni giorno dai finestrini del bus i ragazzi cominciarono a chiamarmi ‘pecora’ e a dirmi che puzzavo” ha raccontato Arisa non troppi mesi fa. “Era tremendo, ma da noi è normale. Noi donne siamo abituate a farci dire di tutto, siamo messe in discussione già in famiglia”.

Fortunatamente per lei e per la sua famiglia, Arisa ha un carattere forte e molto solido. La cantante ha infatti affermato di non sentire il bisogno del sostegno di nessuno: “Io più che rattristarmi ho cercato di farmi forza con le mie passioni, mi rifugiavo in quello che mi faceva stare bene” e, ovviamente, la musica era il suo rifugio preferito.

In realtà Arisa ha qualche problema di gestione dell’ansia e del nervosismo. Nel corso di una video – intervista insieme a Giuliano dei Negramaro, si scoprì infatti che Arisa indossa spesso parrucche, e quest’abitudine (che in realtà è una necessità) è alla base dei suoi continui e spesso drastici cambi di look.

arisa look capelli vip da piccoli
(Autore: Olga Luce)

Arisa soffre infatti di tricotillomania, cioè una patologia che spinge le persone a sfogare il proprio nervosismo sui capelli, tirandoli, torcendoli e spezzandoli senza sosta, fino a rovinarli e addirittura provocare chiazze di alopecia. L’unico modo per risparmiare i suoi capelli naturali è quello di raderli a zero (come Arisa fa spessissimo) e coprirli con una bella parrucca.

Per quanto riguarda invece il fisico Arisa non ha assolutamente alcun problema di autostima. È perfettamente in pace con la sua fisicità morbida e spesso la mette in mostra su Instagram con fotografie in bikini o in costume da bagno che hanno fatto letteralmente girare la testa agli amanti delle donne giunoniche.

Vuoi continuare a giocare con Chedonna? Indovina gli altri personaggi famosi leggendo tutti gli articoli sui Vip da Piccoli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic)

I Fan di Arisa saranno stati sicuramente contenti di scoprire che Rosalba è stata scelta da Maria De Filippi come Maestra di Canto per la prossima edizione di Amici. Non è la prima esperienza di Rosalba con i talent, ma con X – Factor non andò a finire affatto bene, a causa di una furibonda lite con Simona Ventura che portò all’allontanamento di Arisa dallo show. Tra l’altro, Arisa aveva commesso un errore gravissimo per il quale aveva chiesto pubblicamente scusa a tutti i telespettatori: si era presentata ubriaca di champagne alla conduzione di una diretta.