Ermal Meta, il nuovo singolo “No Sadisfaction”: qual è il significato?

Ermal Meta è tornato più carico che mai con una nuova canzone intitolata “No Sadisfaction”, ecco di cosa parla. 

Il cantautore Ermal Meta, reduce dal successo di Sanremo 2018 da cui è uscito trionfante insieme a Fabrizio Moro con la canzone “Non mi avete fatto niente” è prossimo a partecipare alla kermesse musicale del 2021 con il brano “Un milione di cose da dirti”. Ma prima di Sanremo 2021, Ermal Meta ha stupito tutti con il suo grande ritorno sulle scene musicali con un nuovo e tanto atteso singolo dal titolo “No sadisfaction“.

Un sound che anticipa la nuova inclinazione del cantante e che si fa promotrice di un Ermal molto diverso dal passato, con sonorità elettroniche e rock. Già il singolo “Ercole”, rilanciato nel 2019 anticipava per certi versi questo cambiamento di rotta. Cambiamento che adesso sembra definitivo e che presagisce l’arrivo di un nuovo album stratosferico. Ma di cosa parla “No Sadisfaction”? Scopriamo insieme.

Ermal Meta: “Per chi perde e per chi vince il premio è uguale”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ermal Meta (@ermalmetamusic)

Dopo tanta attesa e countdown ecco che arriva “No sadisfaction“. Ermal riscopre il suo animo rock, in un gioco di sound e di metafore mozzafiato. Musica e parole si mischiano in modo inconsueto ma dal forte impatto. Una canzone non perfettamente comprensibile al primo ascolto ma che richiede sicuramente uno sforzo in più per comprendere fino in fondo le varie sfumature di significato.

Forse non la canzone migliore dal punti di vista della vocalità del cantautore. In questa canzone Ermal non mostra le sue doti canore ma mette in risalto una voce roca, dura, tagliente. Un Ermal Meta nuovo e rinnovato. Cambiato e diverso rispetto al passato, d’altronde come tutte le persone durante questa pandemia mondiale.

A mezzanotte è uscito il videoclip, un perfetto racconto per immagini della canzone “No Sadisfaction”. Il video rende molto più vivido e percettibile il significato dato alla canzone. Dal forte e spiccato significato sociologico, Ermal Meta indaga gli esseri umani in ogni particella e analizza come l’uomo sia cambiato con la tecnologia, i social, internet. Siamo persone senza volto, schiavi di un sistema molto più grande di noi, e talvolta non siamo in grado di riconoscere neanche noi stessi.

Ancora una volta il cantautore albanese naturalizzato italiano colpisce in pieno. E per festeggiare l’uscita del nuovo singolo, regala ai suoi fan “I Lupi di Ermal” una diretta su Instagram con tanto di pianoforte. Insomma un gradito regalo per coloro che hanno atteso la mezzanotte per poter gustare questo singolo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ermal Meta (@ermalmetamusic)

 Questo singolo è un segnale forte della direzione scelta da Ermal per scrivere un nuovo capitolo della sua straordinaria storia artistica: musica tambureggiante, parole che avvolgono, voce dura, ruvida…e una frase che ci ricorda: “Per chi perde e per chi vince il premio è uguale”.

Da leggere

Articoli che potrebbero interessarti