Ermal Meta stupisce tutti con il significato del brano in gara a Sanremo 2021

Un milione di cose da dirti, il singolo di Ermal Meta in gara al 71° Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Ecco cosa significa la canzone.

ermal meta
Screenshot da video

Ermal Meta torna sul palco del Festival di Sanremo per la quarta volta dopo aver partecipato due volte nella categoria giovani e due volte nella categoria big e averlo già vinto nel 2018 al fianco dell’amico e collega Fabrizio Moro, con il quale si è classificato 5 all’Eurovision Song Contest con la canzone “Non mi avete fatto niente”.

 

Ermal Meta dunque tornerà a Sanremo con il singolo “Un milione di cose da dirti“, per Ermal tornare alla kermesse musicale è sempre un po’ come tornare a casa. Difatti, il cantautore naturalizzato italiano è stato consacrato come artista e cantautore tra i più amati del pubblico grazie alle sue apparizioni sul palco dell’Ariston.

Dopo la volta con la sua band storica, La Fame di Camilla, con la quale ha presentato il brano Buio e Luce e il ritorno da solista nel 2016 con Odio le favole, tra i giovani, Ermal è tornato nel 2017 conquistando il terzo posto con Vietato morire per poi arrivare alla vittoria nel 2018 al fianco di Fabrizio Moro con Non mi avete fatto niente.

Ecco cosa il cantautore ha dichiarato ai microfoni di Raiplay e soprattutto cosa significa il pezzo sanremese.

Ecco il significato di “Un milione di cose da dirti”

ermal meta
Ermal Meta – Foto Instagram da https://www.instagram.com/ermalmetamusic/

Riguardo al ritorno a Sanremo, Ermal ha dichiarato di voler affrontare questo Festival in maniera differente rispetto al precedente. Soprattutto dal punto di vista dello stato d’animo “perché è una canzone diversa alle altre che ho portato in passato e sicuramente quello che ci sarà in comune con le altre volte in cui ho partecipato è sicuramente una grande gioia e una grande voglia di condividere tutto quello che faccio con gli altri”.

E poi continua nella lunga dichiarazione in anteprima su Raiplay sul suo pezzo: Quello che mi manca di più sono i concerti per quanto mi riguarda. Quindi i concerti portano a pensare a persona che stanno vicine, a gente che non ha paura di abbracciarsi e di stare ad un millimetro l’uno dall’altro, questo è quello che mi manca di più.

Dunque per un Sanremo differente, in cui il tema è sicuramente la rinascita. Ermal Meta ha deciso di portare una canzone differente dal suo solito, ossia le tematiche di un certo spessore dalla violenza al terrorismo. Questa volta il cantautore ha stupito tutti dichiarando espressamente: “La canzone che porto al Festival è una canzone d’amore. Adesso raccontare di cosa parla una canzone è molto difficile. È una semplicissima canzone d’amore. Le sonorità del brano non sono particolarmente definite, è una canzone molto rarefatta, quindi non saprei cosa dire… poi la musica è fatta per le orecchie non per le parole.

Non ci resta che ascoltarla.