Le unghie si spezzano sempre? Come rimediare in semplici mosse

Se le unghie si spezzano spesso non va sottovalutato il problema è necessario non trascurare nulla. Ecco la soluzione che aiuta a rinforzarle.

unghie
Foto:Freepik

Capitata a tutte di ritrovarsi con le unghie delle mani che si sfaldano o si spezzano spesso, ma come mai? Non sempre si presta la giusta attenzione alle unghie delle mani che possono renderle deboli predisponendole alla rottura.

Tutto ciò si ripercuoterà negativamente sulla salute delle unghie, ma come si può rimediare? Curare le unghie e proteggerle per evitare che si possano spezzare non è difficile, basta non solo intervenire in modo naturale ma anche seguire qualche piccolo consiglio. Noi di CheDonna.it vi diamo qualche piccolo suggerimento per proteggere le unghie delle mani dalla rottura.

Le unghie si spezzano sempre? Ecco come rimediare

Manicure
Foto:Freepik

Le unghie deboli e fragili tendono a spezzarsi, accade a molte donne, le cause possono essere diverse. Non solo le unghie non sono belle a vedersi, ricordate che sono il biglietto da visita, ma possono “ammalarsi” ma come mai?

Le cause possono essere diverse infatti sono da ricercare in carenze nutrizionali, motivo per cui è necessario seguire un’alimentazione sana ed equilibrata. Il nostro consiglio è di rivolgersi ad un medico specialista se il problema è frequente, così dopo una visita accurata può indicarvi la terapia da seguire.

Infatti quando non si fa attenzione a ciò che si mangia regolarmente si potrebbe andare incontro a carenza di vitamine. In questo caso specifico possono essere presenti delle strisce verticali sull’unghia, l’unghia si indebolisce e potrebbe spezzarsi. Invece in caso di carenze di proteine possono manifestarsi delle macchie bianche sulla superficie ungueale, ecco perchè è necessario la visita specialistica.

Ma se si presta poca attenzione alla scelta dei prodotti, senza badare alla qualità, ma puntando su prodotti con formulazioni aggressive, o ci si affida per la manicure a personale poco esperto si possono indebolire e spezzarsi, tutto ciò potrebbe far “ammalare” le unghie.

Purtroppo anche ripetute applicazioni del semipermanente o gel  che sono trattamenti troppo aggressivi, molto frequenti negli ultimi anni possono indebolire maggiormente le unghie. In particolar modo se si decide di applicare da sole e casa o si decide di rimuovere lo smalto semipermanente nel modo sbagliato.

Ecco come rimediare in modo naturale, bastano piccolo accortezze per rimediare con ingredienti naturali, ecco quali.

-Olio e limone: l’olio idrata le unghie, basta preparare un impacco con il succo di limone e due cucchiai di olio di oliva  mettete in una terrina e poi immergete le unghie e lasciate riposare un pò.

-Acqua e limone: mettete in una terrina acqua e il succo di limone e lasciate le unghie per un pò. Potete procedere anche una volta a settimana. Non solo rinforzano le unghie, ma riducono l’ingiallimento delle unghie stesse. Ecco i rimedi naturali per rimediare in caso di unghie gialle.

-Olio di mandorle dolci: un rimedio naturale che è molto efficace quando le unghie si sfaldano facilmente e potrebbero predisporsi alla rottura. Applicate la sera prima di andare al letto e fate agire per tutta la notte.

-Avocado e yogurt: un connubio perfetto che aiuta a idratare e nutrire le unghie che tendono a spezzarsi.

-Alimentazione sana ed equilibrata: se consumate abitualmente determinati alimenti potete aiutare a fortificare le unghie, ecco quali. La frutta e verdura (di stagione perchè è più salutare e ricca in nutrienti) non solo anche cereali e legumi perchè apportano vitamine e sali minerali sono utilissimi. Le verdure e frutta invece contengono acqua che aiutano e idratano le unghie.

Quindi non dimenticate di bere durante l’arco della giornata, ecco il trucco per idratarsi senza dimenticarsi mai.

Consigli per proteggere le unghie

Unghie forti in estate
Foto:Adobe Stock

E’ necessario prestare attenzione se si vogliono proteggere le unghie ecco in che modo.

  • Indossare i guanti durante le faccende domestiche e quando si utilizzano prodotti aggressivi
  • Non utilizzare smalti aggressivi
  • Seguire una manicure frequente
  • Attenzione a quando rimuovete lo smalto
  • Evitare di limare spesso e nel modo sbagliato le unghie
  • Non affidarsi a personale per manicure poco esperto
  • Seguire sempre un’alimentazione sana ed equilibrata
  • Non esagerare con trattamenti come gel e semipermanenti

Inoltre ricordate che se le unghie sono esposte a stress dovuto a malattie come infezioni da funghi, micosi o la scarsa igiene possono indebolire e spezzarsi.

Questi consigli per rinforzare le unghie possono aiutarvi ma comunque è necessario affidarsi a personale esperto e non trascurare mai il problema.

Da leggere