Come utilizzare i marshmallow in cucina: quattro ricette golose e facili

Da qualche anno i marshmallow fanno parte della nostra quotidianità, Ma avete mai pensato a usarlo per dolci, gelati e creme?

pixabay

Alzi la mano chi non li ha mai assaggiati. Vero, i marshmallow sono dolcetti tipici dei Paesi anglosassoni, Regno Unito e Stato Uniti in testa. Ma è anche vero che ormai li troviamo ovunque, anche al supermercato sotto casa.

Alla base di questi morbidi cubetti ci sono zucchero semolato, zucchero a velo, colla di pesce e amido di mais. Ecco perché sono ottimi anche per preparare alcune ricette più complesse, dal gelato alle torte. Non ci credete? Provate con noi.

 

Torta cookie con marshmallow e cioccolato

Una ricetta è facilissima da realizzare e per la quale potete anche farvi aiutare dai più piccoli. In una ciotola mescolate 90 grammi di zucchero di canna con 90 grammi di burro morbido. Poi aggiungete un uovo e continuate ad amalgamare. Aggiungete 150 grammi di farina, 2 cucchiaini di zucchero vanigliato, 1 cucchiaino di lievito per dolci e impastate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

A quel punto unite 100 grammi di gocce di cioccolato e dividete l’impasto in due. Prendete una parte, adagiatela su una teglia da forno, schiacciatela e appoggiate due biscotti tipo digestive) e poi 6-8 marshmallows. Poi prendete la seconda parte dell’impasto e ricoprite tutto facendo chiudere bene i bordi. Infornate per circa 20 minuti a 180°, sfornate, lasciate raffreddare e gustate.

Gelato con i marshmallow
Lasciate sciogliere con fiamma al minimo in un pentolino 70 grammi di zucchero versati in 250 ml di latte parzialmente scremato. Poi prendete 3 marshmallow (in tutto devono essere circa 70 grammi) e metteteli in freezer. Gli altri aggiungeteli al latte quando sta scaldando rompendoli con le dita, e mescolate fino allo scioglimento.

Spegnete il fuoco e versate tutto in una ciotola a raffreddare. Quando è completamente freddo unite 250 grammi di panna fresca e mescolate per bene. Poi versate il composto nella gelatiera facendola lavorare e quando il gelato sarà quasi pronto tirate riprendete i marshmallow in freezer ricavando dei cubetti piccolissimi da unire al gelato. Fate amalgamare tutto e poi servite.

Creme e barrette snack, con i marshmallow possiamo preparare di tutto

pixabay

Ma con i marshmallow possiamo preparare molte altre golosità. Ecco due esempi
Marshmallow cream
Una vera festa soprattutto per i più piccoli, da mangiare sola oppure per farcire altri dolci. Separate quattro albumi dai tuorli e poi montateli a neve ferma con le fruste elettriche, aggiungendo anche
due cucchiai di zucchero semolato. Poi in un pentolino fate bollire 100 ml di acqua, 250 grammi di sciroppo di glucosio e 150 g di marshmallows.
Prima xhe il composto raggiunga i 128° toglietelo dal fuoco e versatelo a filo sulla base di albumi e zucchero sbattendo con la frusta per almeno 5 minuti. Infine aggiungete una fialetta di aroma vaniglia vaniglia e continuate a sbattere per incorporare tutto. Poi provatela, è strepitosa.

Barrette ai lamponi caramellate con marshmallow

Il classico snack da spuntino ma più goloso. Mettete a sciogliere in un pentolino, tenendo la fiamma bassa, 100 grammi di miele, 100 grammi di burro e 100 grammi di marshmallow fino a ottenere una crema uniforme. A quel punto aggiungete 120 grammi di mais per popcorn preparato nel microonde e mescolate insieme a 350 grammi di lamponi (o mirtilli rossi) essiccati.
Versate il preparato a base di burro, miele e marshmallow sui popcorn e mescolate con una spatola ricoprendoli completamente. Poi ungete una teglia con il burro e versate i popcorn facendoli aderire bene ai bordi, quindi appiattite la superficie.

marshmallow
Photo AdobeStock

Aggiustate con il sale, altrimenti saranno troppo dolci, lasciate raffreddare completamente e dopo un’ora circa tagliate le vostre barrette della misura che più vi piace.